Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 14 dicembre 2019 | aggiornato alle 00:18| 62560 articoli in archivio
HOME     ALIMENTI     LATTICINI e UOVA

Italia a Tavola per i terremotati A Milano un'iniziativa di solidarietà

Italia a Tavola per i terremotati A Milano un'iniziativa di solidarietà
Italia a Tavola per i terremotati A Milano un'iniziativa di solidarietà
Pubblicato il 05 giugno 2012 | 18:41

Una delle prime iniziative che la nostra testata intende mettere in atto per il sostegno dell'agroalimentare e delle attività colpite dal sisma, anche in termini di opinione pubblica, è una manifestazione che si terrà martedì 12 giugno a Milano finalizzata alla raccolta fondi per i terremotati

Venticinque morti e 4 persone ricoverate in gravi condizioni: è il bilancio attuale dei terremoti che hanno colpito l'Emilia e parte della Lombardia. Il sisma del 29 maggio ha provocato oltre 8mila sfollati che si aggiungono ai 6mila della scossa dello scorso 20 maggio. Ingenti i danni alle case, al patrimonio artistico e anche all'agroalimentare: un simbolo su tutti il Parmigiano Reggiano danneggiato in moltissime aziende.

Come già fatto per il terremoto dell'Aquila, Italia a Tavola voleva lanciare un appello per orientare la solidarietà di molti cuochi che ci hanno comunicato la disponibilità a lavorare nei campi di raccolta dei terremotati emiliani. Ma dalla protezione civile ci hanno risposto che al momento non è necessario alcun intervento perché le strutture allestite sono tutte autonome e perfettamente funzionanti.

A questo punto, non volendo sovrapporci all'attività delle varie associazioni che si stanno mobilitando, aspettiamo di capire la gravità dei danni per lanciare appena possibile una sottoscrizione partendo proprio dai ristoranti, per dare anche noi un aiuto concreto in questa immane tragedia.

Tuttavia, una delle prime iniziative che la nostra testata intende mettere in atto per il sostegno dell'agroalimentare e delle attività colpite dal sisma, anche in termini di opinione pubblica, è una manifestazione che si terrà martedì 12 giugno a Milano. Italia a Tavola, insieme al Consorzio dei Cuochi e Ristoratori di Lombardia e con la collaborazione dell'assessorato alle Politiche sociali di Milano, realizzerà una raccolta fondi. L'iniziativa vedrà la preparazione di piatti e di specialità gastronomiche vendute dietro 'offerta libera” e un'asta di forme di Parmigiano Reggiano e Grana Padano. Sia le entrate ad offerta libera che i proventi della vendita di Grana e Parmigiano saranno devolute in beneficienza per i terremotati e per supportare l'economia delle regioni interessate dal sisma.


Articoli correlati:
L'emergenza dopo terremoto tocca il turismo
Solidarietà ai caseifici terremotati Coop e Parmigiano Reggiano in azione
Sisma, colpito l'agroalimentare 200 milioni di euro di danni
Abruzzo, agriturismi al minimo storico per colpa del terremoto
Un abbraccio fra scuole Pranzo benefico per l'Abruzzo
Terremoto, l'aiuto della Ristorazione Via libera della Protezione Civile
Aiuti concreti da ristoranti e hotel Terremoto, Tg1 troppo pavone
Appello a cuochi e produttori: aiutiamo i terremotati

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


terremoto emilia ristoranti italia a tavola alimenti agroalimentare Italia a Tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).