Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 19 maggio 2024  | aggiornato alle 01:12 | 105271 articoli pubblicati

Roero
Salomon FoodWorld
Salomon FoodWorld

Dalle tende safari allo scuolabus: il campeggio a Orlando in Chianti Glamping Resort

Un luogo iconico, immerso in un bosco di querce situato all’interno di un parco naturale, prossimo ai vigneti di Albola. Tra i fiori all'occhiello il Bistrot del Chianti e tante attività per i bambini

di Stefano Calvi
 
12 maggio 2024 | 11:30

Dalle tende safari allo scuolabus: il campeggio a Orlando in Chianti Glamping Resort

Un luogo iconico, immerso in un bosco di querce situato all’interno di un parco naturale, prossimo ai vigneti di Albola. Tra i fiori all'occhiello il Bistrot del Chianti e tante attività per i bambini

di Stefano Calvi
12 maggio 2024 | 11:30
 

Cerchi una sintesi perfetta tra natura, servizi e relax? Il glamping è tutto questo. Sei di quelli che vorrebbero tanto dormire in tenda, nel cuore della natura, ma proprio non sopporti di rinunciare alle comodità? Il glamping è quindi la formula giusta, è quello che fa per te. Le tende lodge o le mobile home associano il glamour al tradizionale camping. Forse meno noto a chi non è appassionato delle vacanze open air, è il fatto che esiste un modelloitaliano” di fare vacanza all'aria aperta. In particolare il giusto mix tra design, comfort, natura e relax è alla base del modello di accoglienza dell'Orlando in Chianti Glamping Resort, nel cuore di una delle zone italiane più belle ed apprezzate al mondo, il Chianti in provincia di Arezzo (nel comune di Cavriglia). Nella cornice dell'eccellenza di Orlando in Chianti Glamping Resort, Loek van de Loo (considerato da tutto il settore del turismo open air europeo come colui che per primo ha diffuso e incentivato la crescita e il cambiamento in chiave glamping della vacanza all'aria aperta) si fa precursore di un nuovo standard di glamping, che concretamente è testimoniato dai progetti intrapresi all'interno del sito ricettivo aretino, punto di riferimento europeo per il turismo open air.

Dalle tende safari allo scuolabus: il campeggio a Orlando in Chianti Glamping Resort

Orlando in Chianti Glamping Resort, nel cuore di una delle zone italiane più belle ed apprezzate al mondo, il Chianti

Orlando in Chianti Glamping Resort, quando il campeggio è wow

L'offerta dei resort del Gruppo Vacanze col Cuore è immediatamente riconoscibile a chi vive periodicamente questa forma di vacanza. E rimane indelebile in testa, grazie alla memorabilità delle accommodations, degli spazi comuni, dei servizi come spray park e piscine, gli sport praticabili e l'attenzione all'offerta enogastronomica di alto livello, per il comparto. L'eccellenza dell'Orlando in Chianti Glamping Resort, primo glamping resort nato in Europa, è testimoniata dalla menzione ricevuta da Adac - il più importante organo istituzionale del mondo open air - nel 2019 come uno dei glamping resort più innovativi del Continente. Orlando in Chianti Glamping Resort è benchmark del Gruppo Vacanze col Cuore, fondato da Loek van de Loo nel 2018, dopo quarant'anni di esperienza nel settore open air.

Un luogo iconico, immerso in un bosco di querce situato all'interno di un parco naturale, prossimo ai vigneti di Albola. Un punto di riferimento dell'open air che offre le accommodations più diverse su una superficie di 24 ettari e può ospitare fino a 1072 persone. Uno spazio dove ogni persona ha a disposizione uno spazio personale di almeno 225mq. Garanzia di privacy. «Il concetto di glamping è un concetto vivo piuttosto difficile da definire e può essere interpretato in modo diverso da ogni ospite - spiega Alessandro Van de Loo - Con la nostra ristorazione, animazione e attenzione personale cerchiamo di fare la differenza ogni giorno. Siamo sempre alla ricerca del fattore “wow”, per noi è importante che gli ospiti rimangano piacevolmente colpiti da ciò che trovano e che l'alloggio sia confortevole ed accogliente. Pertanto, abbiamo scelto arredi di lusso per tutte le strutture, siamo convinti che il nostro ospite in vacanza voglia avere lo stesso comfort di casa, ma immerso in un ambiente bellissimo, perlopiù verde».

Dalle mobile home e tende lodge classiche, a quelle spaziose per 6 o 7 persone, sino alle eco-accommodations come il nuovo villaggio di Spotty e le eco-mobile home Bohemian, che si configurano come primo progetto di recupero di case mobili “anziane” con materiali sostenibili. Sono un caso emblematico di ristrutturazione in chiave ecosostenibile e conservativa, si è proceduto al loro recupero con materiali eco e integrando gli arbusti ormai cresciuti all'interno come elemento di arredo.

Orlando in Chianti Glamping Resort, un modello per il glamping

Orlando in Chianti ospita anche il primo prototipo di “Glamping Collection”: nell'estate 2021 infatti, complice il turismo di prossimità che stimolava la ricerca di un'esperienza innovativa, nel cuore del bosco sono state posizionati uno schoolbus americano per 6 ospiti, una Aistream da 4 persone e una piccola roulotte vintage da due.

Nel 2022, Glamping Collection è entrata ufficialmente tra le proposte testate e approvate dai clienti del Gruppo, tanto da guadagnarsi un ampliamento ad Orlando e una nuova proposta con tre piccole roulotte a Sivinos Camping Boutique, il più selvaggio dei resort del Gruppo, collocato sulla sponda bresciana del lago di Garda. «In futuro, mi aspetto che i servizi rivestiranno un ruolo sempre più importante nell'esperienza del glamping - spiega Alessandro van de Loo - Questi possono includere le pulizie giornaliere, il servizio in camera, il baby sitting, i workshop e chissà forse anche un maggiordomo privato. In vacanza, le persone vogliono sempre più fare esperienze e creare ricordi, vivere un'esperienza da raccontare e da condividere sui social media».

Orlando in Chianti Glamping Resort e il Bistrot del Chianti

Orlando in Chianti Glamping Resort è molto conosciuto anche grazie al “Bistrot del Chianti”, che si trova al suo interno. Uno spazio enogastronomico, frequentato anche da chi abita nei dintorni, apprezzato per la sua cucina locale selezionata, in cui provare i piatti e vini della tradizione dell'area. Anche a domicilio, nella tranquillità della propria accommodation. Claudio Rustichini, direttore del Bistrot del Chianti spiega: «La collaborazione con le aziende del territorio è fondamentale anche perché permette al cliente di capire meglio la tipicità del prodotto che assaggia. Per quanto ci riguarda, collaborare con le aziende locali, piccole o grandi che siano, è un valore aggiunto del nostro ristorante».

Dalle tende safari allo scuolabus: il campeggio a Orlando in Chianti Glamping Resort

Bistrot del Chianti

Seduti al tavolo dell'elegante bistrot (dove è possibile anche fare colazione) si rimane coinvolti in un mix di sapori, profumi ed immagini che permettono al commensale di vivere un'esperienza enogastronomica di buon livello. «Ogni anno - conclude Rustichini - puntiamo a migliorare alcuni aspetti del ristorante: dalla decorazione di ogni piatto che esce dalla cucina alla continua ricerca di nuovi ingredienti. Ogni anno creiamo nuovi progetti food & beverage che possano valorizzare il prodotto locale».

Orlando in Chianti Glamping Resort, tanto divertimento per i bambini

Negli ultimi anni, all'interno di Orlando in Chianti Glamping Resort si è potenziata anche l'offerta di divertimento acquatico, oltre all'area hot tub e sauna allestite per il winter glamping, l'area piscine è stata riorganizzata nel 2022 ed è stata ampliata grazie al nuovo spray park, un'area di getti e giochi d'acqua pensati per i più piccoli ma che piacciono anche ai più grandi. Dedicata ai bambini e con un attento approccio sostenibile è il nuovo Spotty Village: un'area totalmente car free, tematizzata con il cagnolone-mascotte del resort, Spotty, progettata con pianta ispirata al Gioco dell'oca. Il percorso che porta alle accommodations funge da strada-gioco. Per gli ospiti, nuove mobile home, ristrutturate in chiave eco-green grazie al recupero di unità mobili esistenti, tematizzate ispirandosi ai personaggi della vita di Spotty: la nonna, la maestra ecc.

Orlando in Chianti Glamping Resort, nel cuore della Toscana

L'ambiente in cui è incastonato il glamping fa poi il resto. Immerso nelle colline del Chianti, nel cuore della Toscana, il resort vanta una posizione favolosa, circondato da querce e pini che offrono molta ombra. Situato ad una manciata di chilometri dai luoghi e dai borghi (tra cui Greve, Castellina e Radda) più significativi e suggestivi del Chianti o da alcune città di fama mondiale, come Firenze, Siena e Pisa, il glamping offre proposte allettanti per trascorrere qualche ora in sintonia con il territorio.

Tra queste tour in Vespa alla scoperta delle Strade Bianche, percorso sterrato noto in tutto il mondo dove ogni anno si svolge la gara ciclistica storica Eroica, visita ad una delle numerose macellerie toscane, visita ad alcune cantine vinicole per imparare tutto sul Chianti, vino apprezzato in tutto il mondo per le sue caratteristiche sensoriali. Tra queste, percorrendo per una manciata di chilometri la strada in direzione di Radda in Chianti, si scorge il borgo medioevale di Castello di Albola appartenuto alle più nobili famiglie della Toscana. Dal 1979 è di proprietà della famiglia Zonin che ha portato le vigne ad un livello produttivo di altissima qualità. Nella suggestiva enoteca del borgo gli enoturisti e tutti i winelovers possono degustare ed acquistare vini anche di annate di particolare pregio: da degustare assolutamente, oltre al Chianti Classico e Riserva, le gran selezioni Solatìo, Santa Catarina e Marangole, tre prodotti che incarnano l'essenza del territorio, vini autentici dalla personalità seducente che pretendono attenzione nella lavorazione e devozione all'assaggio. Profumi eleganti impreziositi di rarefatte sensazioni speziate, tannini finissimi, sorso diritto e composto, tanto da qualificare questi tre Chianti Classico Gran Selezione Docg come l'espressione più nitida del vitigno. L'Orlando in Chianti Glamping Resort dà la possibilità di connettersi con la natura e il territorio (in senso lato) che lo circonda in modo autentico senza rinunciare agli indispensabili comfort e servizi. Rispecchia fedelmente le tendenze a livello generale che dimostrano l'affermazione sul mercato del turismo di nuove forme di ospitalità eco-sostenibile, che seguono il filone del turismo lento, privilegiando destinazioni naturalistiche, ma soprattutto più lussuose di quelle tradizionali.

Orlando in Chianti Glamping Resort
Località Cafaggiolo - 52022 Cavriglia (Ar)
Tel 0365 388019

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Molino Pavoni
Torresella
Prugne della California

Molino Pavoni
Torresella
Prugne della California

Comavicola
Senna