Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 19 maggio 2024  | aggiornato alle 01:43 | 105271 articoli pubblicati

Roero
Salomon FoodWorld
Salomon FoodWorld

Cerchi un antistaminico naturale? Prova il ribes nero

Il ribes nero, alleato contro l'infiammazione, trova applicazione in una vasta gamma di condizioni di salute, tra cui riniti, asma, orticaria, bronchiti e dolori muscoloscheletrici

 
15 maggio 2024 | 07:30

Cerchi un antistaminico naturale? Prova il ribes nero

Il ribes nero, alleato contro l'infiammazione, trova applicazione in una vasta gamma di condizioni di salute, tra cui riniti, asma, orticaria, bronchiti e dolori muscoloscheletrici

15 maggio 2024 | 07:30
 

Il ribes nero (Ribes nigrum), ampiamente conosciuto anche come cassis nella produzione di liquori, non è solo un ingrediente culinario, ma anche un prezioso alleato per la salute. Le sue proprietà terapeutiche lo rendono, infatti, un elemento fondamentale nella naturopatia e nella medicina naturale, particolarmente efficace nel regolare reazioni allergiche e nel modulare l'infiammazione associata a diversi disturbi. Vediamo come con Luca Avoledo (biologo nutrizionista, dottore magistrale in scienze della nutrizione umana, dottore magistrale in scienze naturali, master universitario in naturopatia).

Cerchi un antistaminico naturale? Prova il ribes nero

Il ribes nero è un alleato prezioso per contrastare infiammazione

Ribes nero, l'antistaminico naturale

Spesso soprannominato "l'antistaminico naturale" o persino "il cortisone naturale", il ribes nero trova applicazione in una vasta gamma di condizioni di salute, tra cui riniti, asma, orticaria, bronchiti e dolori muscoloscheletrici. La sua azione anti-infiammatoria lo rende utile anche in casi di influenza, mal di gola e dermatiti.

Le preparazioni di ribes nero

Una delle forme più diffuse di preparazione è il macerato glicerico di ribes nero, ottenuto dalla macerazione delle gemme della pianta. Questo prodotto è diluito in una soluzione idrogliceroalcolica e generalmente assunto sotto forma di gocce, da 50 gocce diluite in due dita d'acqua, da assumere 2-3 volte al giorno. L'olio di ribes nero, estratto dai semi della pianta e ricco di acidi grassi essenziali omega 3 e omega 6, è invece disponibile in perle da 500 milligrammi, da assumere in dosi di 2-4 perle al giorno durante i pasti.

Ribes nero, trattamento sicuro

Per quanto riguarda le controindicazioni e gli effetti collaterali, il trattamento con ribes nero è generalmente sicuro e compatibile con altre terapie farmacologiche. È importante consultare un professionista sanitario prima di iniziare qualsiasi regime terapeutico a base di erbe. Il ribes nero può essere assunto singolarmente o in combinazione con altri rimedi naturali con azione antinfiammatoria e antiallergica, offrendo così un approccio completo e sinergico al benessere generale.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       



Molino Spadoni
Electrolux

Brita
Torresella
Senna