Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 24 aprile 2024  | aggiornato alle 07:13 | 104771 articoli pubblicati

Quali alimenti possono aiutare a combattere fatica e stanchezza?

Durante un attacco di fame per la stanchezza, spesso puntiamo a zuccheri e caffeina per ottenere un rapido sollievo. Tuttavia, ci sono alcuni alimenti che “affrontano” meglio la stanchezza e i cali di zuccheri

 
19 febbraio 2024 | 07:30

Quali alimenti possono aiutare a combattere fatica e stanchezza?

Durante un attacco di fame per la stanchezza, spesso puntiamo a zuccheri e caffeina per ottenere un rapido sollievo. Tuttavia, ci sono alcuni alimenti che “affrontano” meglio la stanchezza e i cali di zuccheri

19 febbraio 2024 | 07:30
 

Quando abbiamo un attacco di fame in un momento di stanchezza è abbastanza comune la tendenza a buttarsi su zuccheri semplici e caffeina. L'impressione è che questi alimenti ci diano subito la carica per ripartire. Ma quali sono allora gli alimenti che davvero aiutano a combattere a fronteggiare la stanchezza e i cali di zuccheri? Ne ha parlato un articolo di Humanitas Salute, che vi riproponiamo di seguito.

Quali alimenti possono aiutare a combattere fatica e stanchezza?

Quali sono gli alimenti che possono aiutare a combattere fatica e stanchezza?

Ecco quali sono gli alimenti che aiutano a combattere fatica e stanchezza

«Dire stanchezza - fanno sapere da Humanitas - vuol dire tutto e niente. Questa sensazione può derivare da molti fattori, spesso di tipo psicofisico e assolutamente nella norma. Tuttavia l'astenia, il nome tecnico della stanchezza, è anche la spia di una lunga lista di patologie. Se quindi percepiamo questo sintomo in maniera regolare e non vi sono apparenti motivazioni, è bene farsi prima visitare da uno specialista che possa escludere patologie in corso, e solo dopo ricorrere all'alimentazione come rimedio, magari rivolgendosi ad un nutrizionista». Cosa davvero si dovrebbe mangiare per innalzare il proprio livello di energia quando ci si sente stanchi? Esistono molte opzioni che sono decisamente più sane di quelle che si trovano nella maggior parte dei distributori automatici. Le sostanze nutrienti che producono energia includono: vitamine del gruppo B, carnitina, CoQ10, creatina, ferro, magnesio, proteine e potassio.

  • Le proteine in generale sono migliori per un'energia di lunga durata. La cosa migliore da fare è combinarle però ai carboidrati. In questo modo, si ottiene una spinta immediata, ma si può continuare ad andare avanti fino all'ora del pasto vero e proprio, senza tornare ad aprire il frigo in cerca di qualcosa di meno sano ma appetitoso. Carne, pesce, uova e latticini sono tutte buone fonti di proteine. Le fonti di proteine che non provengono da animali includono la frutta secca, che contiene altre sostanze nutritive che possono aiutare a dare più energia, nello specifico: mandorle (ferro, magnesio, potassio, potassio), anacardi (magnesio, potassio, potassio), arachidi (CoQ10, magnesio), pistacchi (CoQ10, ferro, magnesio, potassio), quinoa (ferro, magnesio, potassio, magnesio) e noci (ferro, magnesio, magnesio, potassio).
  • La frutta può essere un'eccellente fonte di vitamine e minerali. La frutta fresca e intera è la migliore. La frutta secca e i succhi tendono ad avere un contenuto di zuccheri molto più elevato rispetto alla frutta fresca. Alcune buone scelte di frutta quando si tratta di “lotta alla fatica” includono: mele (CoQ10, magnesio), Banane, catalupo, limoni e mirtilli (magnesio, potassio), bacche di goji (ferro, potassio), arance e fragole (CoQ10, magnesio, potassio) e uva passa (ferro, magnesio, potassio).
  • Gli ortaggi contengono molteplici sostanze nutritive che producono energia, e alcuni vi daranno anche un po' di proteine (anche se non tanto quanto fonti come carne, uova, latticini, frutta a guscio e fagioli). Ce ne sono diversi che possono aiutare a eliminare la fatica: asparagi (magnesio, potassio, proteine), avocado (potassio, magnesio, proteine), broccoli (CoQ10, magnesio, potassio, proteine), carota (magnesio, potassio), cavolfiore (CoQ10, magnesio, potassio) e spinaci (ferro, magnesio, potassio, proteine).
  • I cereali sono una fonte di carboidrati per l'energia rapida. Alcune buone scelte contemplano: riso bruno, farina d'avena, grano integrale e riso bianco, tutti contenenti ferro, magnesio, potassio, proteine.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Schar
Delyce
Cattel
Senna
Union Camere

Schar
Delyce
Cattel

Senna
Electrolux