Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 18 giugno 2024  | aggiornato alle 23:09 | 105944 articoli pubblicati

Elle & Vire
Rational
Elle & Vire

zuppa di pesce

Brodetto all’anconetana di Daniele Tantucci

La zuppa di pesce preparata dallo chef Daniele Tantucci rappresentante della regione Marche in occasione del BrodettoFest 2024 di Fano (Pu)

di Daniele Tantucci
 
11 giugno 2024 | 11:00

Brodetto all’anconetana di Daniele Tantucci

La zuppa di pesce preparata dallo chef Daniele Tantucci rappresentante della regione Marche in occasione del BrodettoFest 2024 di Fano (Pu)

di Daniele Tantucci
11 giugno 2024 | 11:00
 

Brodetto all’anconetana di Daniele Tantucci

Brodetto all’anconetana di Daniele Tantucci

Brodetto all’anconetana di Daniele Tantucci.
La zuppa di pesce preparata dallo chef Daniele Tantucci rappresentante della regione Marche in occasione del BrodettoFest 2024 di Fano (Pu)

Ingredienti per 4 persone:

Secondo tradizione servono 13 tipologie di pesce e molluschi diversi per un brodetto perfetto! Per ogni persona servono almeno 300g di pesce pulito.

Le tipologie possono essere:
Seppia
Calamaro o Troffello
Canocchie o panocchie
Scampi
Mazzancolle
Razza
Tracina o Pesce ragno
Pesce prete o boccaincava
Testola
Rana Pescatrice
Palombo o cagnolo
Triglia o rosciolo
Cozze o moscioli selvatici di Portonovo

In mancanza di uno di questi si possono usare anche: spigola, sogliola e nasello, granchi

Sugo
100 ml di Olio extravergine di oliva
mezza cipolla dorata
2 spicchi d’aglio
un pezzetto di peperoncino
40 ml di aceto di vino bianco
un mazzetto di prezzemolo
400 g di passata di pomodoro
q.b sale, pepe macinato al momento
8 fette di pane marchigiano

Preparazione:

Affettare la cipolla, tritare le foglie di prezzemolo e conservare i gambi.Tagliare e porzionare i pesci e i molluschi. Sgusciare o parare i crostacei eliminando le zampette. Salare e pepare leggermente i pesci. Realizzare un brodo con tutte le teste e parature del pesce, aromatizzare con gambi di prezzemolo, sale e pepe. Cuocere per mezzora, Filtrare e pestare. In un tegame largo soffriggere la cipolla, l’aglio e il peperoncino, bagnare poi con aceto e far sfumare, aggiungere la seppia. Aggiungere dopo alcuni minuti il pomodoro e il brodo filtrato. Far cuocere 15 minuti con coperchio. Aggiungere via via tutti i pesci cominciando da i più tenaci come tracina, pesce capone e rana pescatrice, poi dopo almeno 5 minuti aggiungere testola, razza, palombo, calamaro. Dopo altri 5 minuti aggiungere i crostacei, le cozze e i pesci teneri come triglia o nasello. Aggiungere il prezzemolo e far cuocere fino ad ottenere un bell’intingolo ristretto. Al contrario se serve aggiungere del brodo di pesce. Servire un pezzo di pesce per tipologia ciascuno, irrorato generosamente dell’intingolo e da fette di pane.

Segui il nostro canale Telegram con tutte le ricette dei grandi chef italiani

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Rcr
Col Vetoraz
Vini Alto Adige
Italmill
Siad

Rcr
Col Vetoraz
Vini Alto Adige

Italmill
Schar
Valverde