Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 18 maggio 2024  | aggiornato alle 23:58 | 105271 articoli pubblicati

Roero
Salomon FoodWorld
Roero

secondo di pesce

Anguilla, melanzana fondente e affumicata, feta greca e lampone

La ricetta creata dalla chef Serena Franzolin del ristorante Osteria FraSe di Piove di Sacco, presente sulla guida TavoleDoc Veneto

di Serena Franzolin
Ristorante Osteria FraSe
 
09 maggio 2024 | 10:30

Anguilla, melanzana fondente e affumicata, feta greca e lampone

La ricetta creata dalla chef Serena Franzolin del ristorante Osteria FraSe di Piove di Sacco, presente sulla guida TavoleDoc Veneto

di Serena Franzolin
Ristorante Osteria FraSe
09 maggio 2024 | 10:30
 

Anguilla, melanzana fondente e affumicata, feta greca e lampone

Anguilla, melanzana fondente e affumicata, feta greca e lampone

Anguilla, melanzana fondente e affumicata, feta greca e lampone.
La chef Serena Franzolin del ristorante Osteria FraSe di Piove di Sacco (Pd), presenta questa ricetta tratta dalla guida TavoleDoc Veneto.

Ingredienti:

  • Melanzana tonda 1
  • Melanzane lunghe 2
  • Olio qb
  • Basilico 3/4 foglie
  • Sale qb
  • Pepe qb
  • Feta greca 100 g
  • Latte 1
  • Anguilla sfilettata 600 g
  • Lamponi freschi qb

Preparazione

Pulire le melanzane, togliendo il picciolo ed eliminando eventuali residui di terra e di sporco. Affinchè sia pronto al momento del bisogno, procedere accendendo il forno che verrà utilizzato in seguito. Cuocere la melanzana tonda a fuoco vivo sul fornello, prestando attenzione a girarla di tanto in tanto.

Una volta che la buccia si è bruciata, togliere la melanzana dal fuoco e coprirla con la carta stagnola. Lasciarla riposare fino a che non si è raffreddata. Ricavarne quindi la polpa, aiutandosi con un cucchiaio e cercando di togliere qualsiasi residuo della buccia che altrimenti verrà frullato insieme al resto. Frullarla poi unendo olio, basilico, sale e pepe.

Procedere prendendo la feta greca, formaggio tradizionale greco a pasta semidura ma friabile, frullarla con il latte fino a creare una crema omogenea. A questo punto, si possono prendere le altre due melanzane che vanno tagliate nel senso della lunghezza per poi essere incisea rombi. Per assicurarne il giusto sapore, aggiustare anche loro di sale, pepe e olio. Cuocerle nel forno preriscaldato a 220 °C per circa 20 minuti.

Ricavare dall’anguilla quattro porzioni, brasarle in padella fino a che non risultano dorate. Comporre il piatto con le preparazioni fino ad ora ottenute, finire il tutto e abbellire con i lamponi, che regaleranno alla composizione freschezza e colore.

Segui il nostro canale Telegram con tutte le ricette dei grandi chef italiani.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Molino Dallagiovanna
Longarone Fiere
Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni

Molino Dallagiovanna
Longarone Fiere

Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni
Molino Pavoni
Fonte Margherita