Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 30 maggio 2024  | aggiornato alle 12:24 | 105494 articoli pubblicati

Roero
Salomon FoodWorld
Roero

La torta salata di primavera, con piselli, asparagi e robiola

La ricetta della torta salata di primavera. Delicata, croccante e saporita, una pietanza perfetta da assaporare in compagnia di amici e famiglia nei brunch domenicali o durante un picnic

 
06 aprile 2024 | 09:38

La torta salata di primavera, con piselli, asparagi e robiola

La ricetta della torta salata di primavera. Delicata, croccante e saporita, una pietanza perfetta da assaporare in compagnia di amici e famiglia nei brunch domenicali o durante un picnic

06 aprile 2024 | 09:38
 

Ingredienti freschi e leggeri, perfetti per celebrare la primavera in una torta salata deliziosa. Con un ripieno raffinato di piselli, asparagi e una cremosa robiola, la torta salata di primavera diventa un antipasto irresistibile e un piacere da gustare in ogni occasione.

La torta salata di primavera, con piselli, asparagi e robiola

Torta salata Primavera (foto: cucchiaio.it)

Ingredienti

  • 2 dischi di pasta sfoglia
  • 300 g di asparagi
  • 250 g di piselli già sgranati
  • 200 g di robiola
  • 2 uova
  • 1 tuorlo
  • 60 g di parmigiano reggiano 
  • 1 scalogno
  • basilico fresco
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

Per preparare la torta salata di primavera, dopo aver lavato accuratamente gli asparagi e privato delle estremità più dure, cuoceteli in acqua bollente per circa 5-8 minuti. Successivamente, scolateli e lasciateli raffreddare prima di tagliarli a pezzetti di circa due centimetri. Tenete da parte gli asparagi. In una capiente padella, fate appassire finemente tritato lo scalogno in due cucchiai di olio.

Quando lo scalogno sarà appassito, aggiungete i piselli e cuocete a fuoco dolce per 8-10 minuti, incorporando gli asparagi verso la fine per farli insaporire. Regolate di sale e pepe, quindi togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. In una ciotola, mescolate la robiola con le uova, il parmigiano grattugiato, aggiustando di sale e pepe.

Lavorate bene gli ingredienti, con una frusta a mano, in modo da ottenere un composto liscio e omogeneo, quindi unite il basilico spezzettato. Mescolate, aggiungete le verdure cotte e mescolate nuovamente.

Rivestite con il primo disco di pasta sfoglia uno stampo da crostata con fondo amovibile, di diametro compreso tra i 22 e i 23 cm. Riempite con il composto di uova, formaggio e verdure, assicurandovi di livellare bene la superficie. Poi, stendete il secondo disco di pasta sfoglia su un piano di lavoro e utilizzate una rotella tagliapasta o un coltello per tagliarlo a strisce larghe 1 cm.

Con le strisce di pasta, componete una griglia sopra il ripieno di verdure e spennellate con il tuorlo leggermente sbattuto. Trasferite il tutto in un forno preriscaldato a 180°C e lasciate cuocere per circa 40-45 minuti, o fino a quando la superficie risulta dorata. Una volta cotta, sfornate la torta e lasciatela intiepidire prima di sformarla.

Segui il nostro canale Telegram con tutte le ricette dei grandi chef italiani.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena
Comavicola
Tinazzi
Prugne della California

Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena
Comavicola
Tinazzi

Prugne della California
Molino Dallagiovanna
Sartori