Molino Quaglia
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 26 maggio 2020 | aggiornato alle 08:39| 65773 articoli in archivio
HOME     PROFESSIONI     CUOCHI
di Marco Di Giovanni
Marco Di Giovanni
Marco Di Giovanni
di Marco Di Giovanni

Euro-Toques dalla parte del Made in Italy
Da Derflingher anche Striscia la Notizia

Euro-Toques dalla parte del Made in Italy 
Da Derflingher anche Striscia la Notizia
Euro-Toques dalla parte del Made in Italy Da Derflingher anche Striscia la Notizia
Pubblicato il 05 dicembre 2017 | 09:47

La promozione del Made in Italy nel mondo arriva fino a Taipei, dove Euro-Toques con Pecoraro Scanio chiudono la 2ª Settimana della Cucina italiana. A raccontare il tutto anche un servizio di Striscia la Notizia.

Tanti gli eventi infatti che Euro-Toques ha organizzato in giro per il mondo a favore della Settimana della Cucina italiana: sia il primo, in Svezia, che l'ultimo in Taiwan, sono stati in compagnia di Alfonso Pecoraro Scanio, presidente Fondazione Univerde e padre della campagna #pizzaUnesco, che da poco ha raggiunto i 2 milioni di firme ed è pronta al rush finale del suo percorso. Fra pochi giorni infatti si deciderà se l'Arte dei pizzaiuoli napoletani sarà Patrimonio Unesco o meno.

Jimmy Ghione, Enrico Derflingher, Paolo Morresi, Alfonso Pecoraro Scanio, Gianni De Zotti e Marco Nadin (Euro-Toques dalla parte del Made in Italy Da Derflingher anche Striscia la Notizia)
Jimmy Ghione, Enrico Derflingher, Paolo Morresi, Alfonso Pecoraro Scanio, Gianni De Zotti e Marco Nadin

Per l'occasione una grande serata, quella del 4 dicembre con Pecoraro Scanio e il presidente di Euro-Toques International ed Italia Enrico Derflingher, insieme all'intera brigata del ristorante Il Mercato a Taipei, tra cui anche i membri Euro-Toques Marco Nadin, Paolo Morresi e Manuel Baima Besquet. Vip e ambassador vip a decine a gustare per l'occasione la vera Cucina italiana, fatta con prodotti made in Italy.

Jimmy Ghione, inviato del programma di Canale 5 ma anche testimonial della campagna di #pizzaUnesco, si è recato proprio a Taipei per l'occasione. Ma prima di raggiungerlo, decide di passare in un supermercato a "fare la spesa".

Enrico Derflingher e Jimmy Ghione (Euro-Toques dalla parte del Made in Italy Da Derflingher anche Striscia la Notizia)
Enrico Derflingher e Jimmy Ghione

Salsa "Napolitana" e Mozzarella, poi Penne e Spaghetti, e ovviamente il Parmesan, immancabile prodotto simbolo dell'italian sounding. Tutti prodotti che Ghione acquista e che, seguito dalle fedeli telecamere, porta nelle cucine di Enrico Derflingher. Insieme a lui analizza i prodotti acquistati e scopre che gli Spaghetti, ad esempio, sono made in Australia, così come la Salsa "Napolitana", mentre Mozzarella e Parmesan sono entrambi made in Usa. E ancora, una confezione di spaghetti già pronti, con bandiera italiana ben in vista ma, poco più sotto, la scritta made in Taiwan. Ciliegina sulla torta, un "Tomaten" che, oltre a riportare la bandiera italiana, riporta anche una mappa con segnalata la probabile "zona di provenienza" (la mini-mappa sembrava richiamasse la Toscana), quando invece, sull'etichetta, si scopre esser stato fatto ad Amburgo.

(Euro-Toques dalla parte del Made in Italy Da Derflingher anche Striscia la Notizia)

«Questo è uno scandalo - commenta Enrico Derflingher - questi prodotti nella mia cucina non hanno mai messo piede. Questo è il falso Made in Italy che rovina la nostra economia». E, a proposito di economia, proprio Jimmy Ghione ricorda il valore dell'italian sounding nel mondo: 50 miliardi di euro. «Soldi che potrebbero finire - continua l'inviato di Striscia - nelle tasche dei nostri produttori finiscono in mano a questi pirati», sì, perché Ghione parla di pirateria alimentare.

Dopo un confronto tra i prodotti confezionati "italian sounding" e i piatti che accanto Enrico Derflingher ha preparato con prodotti importati direttamente dall'Italia e di alta qualità, come i valori di Euro-Toques prevedono, il presidente dell'associazione lancia un appello: «Invito tutti i cuochi italiani che ci rappresentano in giro per il mondo ad utilizzare solo questi grandi prodotti che noi abbiamo, Igt, Dop, i veri prodotti del Made in Italy. Questa è la nostra cucina che dobbiamo portare all'estero, siamo i migliori al mondo e dobbiamo usare i nostri prodotti».

GUARDA IL SERVIZIO INTEGRALE QUI

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Euro Toques Enrico Derflingher Il Mercato Taiwan Alfonso Pecoraro Scanio pizzaUnesco Arte dei pizzaiuoli napoletani Patrimonio Unesco pizza made in Italy italian sounding Jimmy Ghione Striscia la Notizia cuoco

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®