Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 19 giugno 2024  | aggiornato alle 00:51 | 105944 articoli pubblicati

Elle & Vire
Siad
Siad

La chef Patrizia Di Benedetto approda al Capofaro Locanda & Malvasia

La proposta gastronomica sarà centrata su un lavoro di selezione e ricerca sulla materia prima, sulla sua compatibilità con l'ormai fragile equilibrio del Mediterraneo e in linea con i principi di sostenibilità

 
04 giugno 2024 | 16:04

La chef Patrizia Di Benedetto approda al Capofaro Locanda & Malvasia

La proposta gastronomica sarà centrata su un lavoro di selezione e ricerca sulla materia prima, sulla sua compatibilità con l'ormai fragile equilibrio del Mediterraneo e in linea con i principi di sostenibilità

04 giugno 2024 | 16:04
 

La stagione eoliana 2024 si apre con una grande ed intrigante novità: l'approdo di Patrizia Di Benedetto - una delle figure più significative ed originali della recente storia gastronomica siciliana, nonché prima donna stellata in Sicilia - nella cucina di Capofaro Locanda & Malvasia, la spettacolare Wine Destination della famiglia Tasca sull'isola di Salina, parte del circuito Relais&Chateaux. «Con Patrizia - che la Sicilia conosce per la “rivoluzione” gastronomica da lei compiuta in tutti questi anni - e la sua storia, la sua maturità, la sua energia è nato subito un grande feeling - dichiara Alberto Tasca d'Almerita. Capofaro guidato da due donne di spessore ed esperienza, la general manager Antonella Puglisi e Patrizia - prosegue Alberto Tasca - rappresenta un'ulteriore evoluzione della nostra idea di Ospitalità, contemporanea ed inclusiva».

La chef Patrizia Di Benedetto approda al Capofaro Locanda & Malvasia

La chef Patrizia Di Benedetto

La proposta gastronomica di Patrizia Di Benedetto - coadiuvata a Capofaro dal resident chef Yuki Matsuguma - sarà centrata su un approfondito lavoro di selezione e ricerca sulla materia prima, sulla sua compatibilità con l'ormai fragile equilibrio del Mediterraneo ed in linea con i principi di sostenibilità, di cui Tasca è un riferimento internazionale, come dimostra la recente certificazione B Corp; nonchè su una “moderna semplificazione” dei menu proposti, razionalizzando e variando spesso le proposte in carta, in base alle disponibilità in arrivo sull'isola.

La cucina di Patrizia Di Benedetto

«La mia è una cucina decisamente femminile, e per femminile intendo una cucina fatta d'istinto, di sentimento, di creatività - afferma Patrizia. Sono molto felice di cimentarmi con l'isola e vorrei portare a Capofaro il mio modo di intendere il territorio: che non è soltanto quello che si vede, una semplice realtà geografica, ma un'espressione culturale, fatta di tanti altri elementi che esistono e che di solito rimangono invisibili. Una cucina fatta di scambi di saperi e di rapporti con le persone che abitano il territorio e con quelli che ne ricercano l'essenza, nel dialogo con i produttori, nello scambio di conoscenze, nell'interagire con paesaggi diversi».

La chef Patrizia Di Benedetto approda al Capofaro Locanda & Malvasia

La sala di Capofaro Locanda & Malvasia

In carta, un focus sul mare: locale, rivisitato, sorprendente; così come grande attenzione al mondo vegetale “di prossimità”: dall'orto della Tenuta ai fornitori locali, stagione dopo stagione. E con selezionate proposte di carne, tecniche di cottura inaspettate, di moderna semplicità e “leggibilità” gastronomica.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena
Valverde
Molino Pivetti
Siad

Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena
Valverde

Molino Pivetti
Molino Grassi
Nomacorc Vinventions