Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 26 maggio 2024  | aggiornato alle 13:34 | 105409 articoli pubblicati

Roero
Salomon FoodWorld
Roero

Premiati tre bartender italiani da Amaro Montenegro, Cointreau e Fabbri 1905

A vincere: Luca Bruni nel The Vero Bartender Global 2024, Matteo Freguglia nel Margherita Challenge 2024 e Giorgia Cullurà nel Lady Amarena Junior. Scopri i loro drink con cui hanno trionfato

 
12 aprile 2024 | 17:46

Premiati tre bartender italiani da Amaro Montenegro, Cointreau e Fabbri 1905

A vincere: Luca Bruni nel The Vero Bartender Global 2024, Matteo Freguglia nel Margherita Challenge 2024 e Giorgia Cullurà nel Lady Amarena Junior. Scopri i loro drink con cui hanno trionfato

12 aprile 2024 | 17:46
 

Nelle ultime ore, in tutta Italia, si sono svolti tre concorsi per bartender: The Vero Bartender Global 2024, Margherita Challenge 2024 e il Lady Amarena Junior, che sono stati vinti rispettivamente da Luca Bruni, Matteo Freguglia e Giorgia Cullurà.

Premiati tre bartender italiani da Amaro Montenegro, Cointreau e Fabbri 1905

Bartender

The Vero Bartender Global 2024 di Amaro Montenegro: vince Luca Bruni

Ad aggiudicarsi la Finale Global di The Vero Bartender 2024, la competizione internazionale promossa da Amaro Montenegro e ideata da Armando Testa, al Sympò di BolognaLuca Bruni, già vincitore della Finale Italia.

Premiati tre bartender italiani da Amaro Montenegro, Cointreau e Fabbri 1905

Luca Bruni, vincitore del The Vero Bartender Global 2024

Con il suo cocktail BimBumBam, l’Head Bartender del Depero e del Tukana Tiki Cabana di Rieti ha avuto infatti la meglio sugli altri 9 finalisti, provenienti da Australia, Austria, Canada, Germania, Grecia, Messico, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti. Un dream team di talentuosi bartender selezionati quest’anno su circa 1.000 iscritti da tutto il mondo, chiamati a sfidarsi per creare la più originale ricetta a base di Amaro Montenegro all’insegna del tema ‘90s Calling e aggiudicarsi come premio un viaggio a New York in occasione di Bar Convent Brooklyn 2024.

Margherita Challenge 2024 di Cointreau: vince Matteo Freguglia

Invece, nel Margarita Challenge 2024, il contest organizzato da Cointreau, la prestigiosa distilleria francese che ha reso iconico il celebre drink messicano, a vincere è stato Matteo Freguglia con il suo "Fil Rouge".

Premiati tre bartender italiani da Amaro Montenegro, Cointreau e Fabbri 1905

Matteo Freguglia, il vincitore di Margarita Challenge 2024

Il suo cocktail, un omaggio alla bellezza di Roma, ha conquistato la giuria per la sua originalità e il perfetto equilibrio tra i sapori. Il "Fil Rouge" di Matteo Freguglia è un cocktail che celebra l'incontro tra la tradizione italiana e la raffinatezza francese. La mentuccia romana, ingrediente tipico della Capitale, si sposa perfettamente con il Cointreau e la tequila alla vaniglia, creando un gusto unico e inconfondibile. La vittoria di Matteo Freguglia rappresenta un'ulteriore conferma del talento e della creatività dei bartender italiani. La Margarita Challenge 2024 ha dimostrato ancora una volta come questo celebre cocktail possa essere reinterpretato in infinite varianti, sempre mantenendo la sua identità e il suo fascino intramontabile.

Lady Amarena Junior di Fabbri 1905: vince Giorgia Cullurà

Si chiama Giorgia Cullurà, ha 17 anni ed è una studentessa della IV A dell’IISS “Salvatore Pugliatti" di Taormina: è lei la più promettente bartender di domani, incoronata nuova Lady Amarena Junior, versione dedicata alle scuole dell’unico concorso internazionale di mixology al femminile, ideato da Fabbri 1905 per promuovere il talento femminile.

Premiati tre bartender italiani da Amaro Montenegro, Cointreau e Fabbri 1905

Giorgia Cullurà, vincitrice del concorso Lady Amarena Junior

Ad incoronare la vincitrice, che si è aggiudicata il titolo grazie a "Mon Amuri", un Bubble Smocked Cocktail al cioccolato, è stato infatti l’amministratore delegato dell’azienda, Nicola Fabbri, che ha voluto assistere personalmente alla competizione, ospitata presso l'Istituto alberghiero "Karol Wojtyla" di Catania e che ha visto sfidarsi 8 istituti professionali provenienti da tutta la Sicilia.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Sartori
Consorzio Barbera Asti
Molino Pavoni
Molino Colombo

Sartori
Consorzio Barbera Asti
Molino Pavoni

Molino Colombo
Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena
Valverde