Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 20 luglio 2024  | aggiornato alle 03:05 | 106587 articoli pubblicati

Bufala Campana
Bufala Campana

ABI Professional e i vincitori dei concorsi al 7° convegno nazionale

ABI Professional ha calato il tris a Roma in un convegno con tre concorsi di alto livello. La finale del Concorso ABI Professional, il Caffè Vergnano ABI Professional Challenge e il concorso Umberto Caselli

 
20 novembre 2023 | 18:44

ABI Professional e i vincitori dei concorsi al 7° convegno nazionale

ABI Professional ha calato il tris a Roma in un convegno con tre concorsi di alto livello. La finale del Concorso ABI Professional, il Caffè Vergnano ABI Professional Challenge e il concorso Umberto Caselli

20 novembre 2023 | 18:44
 

Si è svolto a Roma all'Hotel Mercure West il 7° convegno nazionale ABI Professional, nelle giornate del 7 e 8 novembre, oltre alle assemblee e le riunioni delle diverse commissioni di studio per lo sviluppo professionale, si sono sfidati le migliori barladies e bartenders di tutte le regioni d'Italia. A completare le consuete finali nazionali del Concorso ABI Professional e la kermesse dedicata a Umberto Caselli, questa edizione del convegno ha ospitato per la prima volta il Caffè Vergnano 1882 e ABI Professional Challenge, un'avvincente gara di caffetteria dove sono state messe a prova le conoscenze, le competenze e le abilità dei professionisti dell'ABI Professional. Partner principale di questa gara la Torrefazione Torinese di Caffe Vergnano 1882 che ha messo a disposizione il proprio caffè Original, una miscela pregiata a tostatura lenta.

ABI Professional e i vincitori dei concorsi al 7° convegno nazionale

Laura Doni premiata dal presidente ABI Professional, Bernardo Ferro

Caffè Vergnano 1882 e ABI Professional Challenge: il podio

La giuria gustativa era composta dal pluricampione di caffetteria Fabio Dotti e dal membro del Centro Formazione ABI Professional Fiorenzo Colombo, mentre alla giuria tecnica c'era Simone Toppi neo componente del comitato esecutivo. Il primo premio, la Tazza oro Vergnano, è andato a Laura Doni, la barlady toscana che lavora alla Caffetteria Del Corso a Piombino: oltre a settare la macinatura per ottenere un ottimo espresso ha preparato dei cappuccini a regola d'arte e un cocktail con una ricetta inedita che aveva come condizione assoluta l'utilizzo della Miscela Original della torrefazione Caffè Vergnano 1882.

ABI Professional e i vincitori dei concorsi al 7° convegno nazionale

Alessandro Cecchini, Laura Doni e Oscar Capricci

Il nome della ricetta è “Angel” un after dinner shakerato dolce, speziato e avvolgente, ed è composta da:

  • 35 ml Espresso Caffè Vergnano 1882
  • 30 ml
  • rum Don Papa B arok o
  • 20 ml Chambord
  • 7,5 ml Kahlua
  • 7,5 ml sciroppo di Zucchero Fabbri 1905
  • 4 gocce di Stillabunt Velvet ODK

Al secondo posto Oscar Capricci, sezione Abruzzo-Molise. Al terzo posto il riepilogo dava due concorrenti parimerito e si dovuto fare appello al regolamento - "in caso di pareggio tra uno o più concorrenti, avrà la meglio chi otterrà un punteggio più alto da parte dei giudici sensoriali nella sezione gusto di tutti e tre i preparati (espresso, cappuccino, cocktail). Nel caso si verifichi un'ulteriore parità si procederà con il massimo punteggio del gusto del solo cocktail, successivamente al massimo punteggio del giudice tecnico" - che è stato così assegnato a Alessandro Cecconi della sezione Lazio-Umbria e che lavora al Caffè Caroli di Roma Ciampino. Quindi al quarto posto troviamo Pasquale Diodato, della sezione Valle D'Aosta, del Bar Bistrot de la Pepiniere. Il concorso ha avuto come giudici gustativi Christian Califano, Angelo De Valleri, Leonardo Cisotto e lo chef Nicola Rosati che giudicava i finger food che accompagnavano le preparazione dei concorrenti.

Finale del Concorso nazionale ABI Professional: vince Massimo Blanda 

La finale del Concorso Nazionale ABI Professional è stata vinta da Massimo Blanda della sezione Veneto con la ricetta, quest'anno un Any Time, “Sorapis”, un drink dal colore verde boreale e dal gusto complesso e intenso, ma soprattutto un omaggio al bellissimo lago sopra Cortina D'Ampezzo con i suoi riflessi verde azzurro e la bellezza della natura lussureggiante e incontaminata che lo circonda. Va ricordato che la fotografia del cocktail vincente sarà lo sfondo della tessera associativa ABI Professional. Tessera che per questa peculiarità diventerà sicuramente un oggetto da collezionare.

ABI Professional e i vincitori dei concorsi al 7° convegno nazionale

Massimo Blanda premiato dal presidente ABI Professional, Bernardo Ferro

La ricetta del “Sorapis” (shakerato e servito in coppetta Martini. 23,2%di gradazione alcolica, 168,71 kilocalorie, cole verde boreale, gusto complesso e intenso):

  • 30 ml Gin Barmaster
  • 20 ml Maraschino Buton
  • 20 ml Coca Buton
  • 20 ml Lime
  • 3 gocce Stillabunt
  • Decorazione: la decorazione costituita da un fiore edibile ed una spruzzata di essenza di lime.

Secondo classificato Silvio Barsellini, sezione Toscana, dell'Hotel Villa Tolomei di Firenze, con ”Jasmine II” (16,7% di gradazione alcolica, 125,55 kilocalorie, colore arancio, gusto esotico):

  • 30 ml rum Bacardi
  • 40 ml Passion Fruit e Pompelmo rosa
  • 10 ml Acqua di Cedro Nardini
  • 10 ml Sweet and Sour
  • 10 ml Di Wine
  • Decorato con ginger, lamponi, mirtilli, passion fruit e bastone di cannella

Al terzo posto Andrea Boschi, sezione Emilia Romagna, del Gustincanto a Fidenza, con il cocktail “I Love Emilia” (14,7% di gradazione alcolica, 191,14 kilocalorie, colore rosso e gusto fruttato). Ecco gli ingredienti:

  • 30 ml Skyy Vodka
  • 20 ml liquore al lampone
  • 20 ml succo di lime
  • 15 ml sciroppo di zucchero
  • 10 ml purea di papaya
  • 5 ml di velluto al cacao
  • Decorato con scaglie di cioccolato e arancia candita

Loris Sana vince il Concorso dedicato ad Umberto Caselli

Grande successo di partecipazione anche per il Concorso dedicato al nostro presidente scomparso Umberto Caselli. I concorrenti dovevano creare un cocktail con degli ingredienti messi a disposizione degli sponsor che venivano estratti pochi minuti prima della gara. Il vincitore assoluto è stato Loris Sana della sezione Lazio-Umbria.

A completare la kermesse di ABI Professional una cena di gala che, oltre al gustosissimo cibo degli chef dell'hotel Mercure Roma West, ha regalato momenti di festa e gioia con canzoni tipiche romane.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Sartori
Electrolux
Vini Alto Adige
Comavicola

Sartori
Electrolux
Vini Alto Adige

Comavicola
Consorzio Asti DOCG