Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 30 maggio 2024  | aggiornato alle 11:45 | 105491 articoli pubblicati

Roero
Salomon FoodWorld
Salomon FoodWorld

Quattro hotel da non perdere in Sardegna per godersi la primavera

I ponti del 25 aprile e del Primo maggio sono momenti ideali per godersi le bellezze sarde prima che inizi la stagione estiva. Ecco qualche proposta sia per chi vuole il mare sia per chi preferisce l'entroterra

 
14 aprile 2024 | 14:30

Quattro hotel da non perdere in Sardegna per godersi la primavera

I ponti del 25 aprile e del Primo maggio sono momenti ideali per godersi le bellezze sarde prima che inizi la stagione estiva. Ecco qualche proposta sia per chi vuole il mare sia per chi preferisce l'entroterra

14 aprile 2024 | 14:30
 

La primavera è arrivata e porta in dote due ponti, quelli del 25 Aprile e del Primo maggio. Momenti ideali, fra le altre cose, per scoprire la Sardegna prima che inizi la stagione estiva. Che sia un albergo cinque stelle sul mare, uno stazzo nella campagna gallurese, un resort con ristorante Michelin o un boutique hotel nel cuore del capoluogo, la parola d’ordine è rigenerarsi a contatto con la natura dell’isola. Ecco, allora, quattro hotel che possono fare al caso vostro.

Quattro hotel da non perdere in Sardegna per godersi la primavera

Sardegna in primavera: quattro hotel da non perdere

Primavera in Sardegna: dove dormire?

1- 7Pines Resort Sardinia, Baja Sardinia

In posizione privilegiata di fronte alle isole dell’arcipelago di La Maddalena, il 7Pines Resort Sardinia è la scelta ideale per gli amanti della vacanza pieds dans l’eau. L’albergo offre una spiaggia principale e quattro calette sparse nella tenuta da vivere in totale intimità. Chi preferisce il centro della scena, può scegliere tra la spettacolare piscina con swim-up bar o il Cone Club, il beach club del resort. La sera si cena al Capogiro, il ristorante con vista sul tramonto dove gustare una cucina che esalta le materie prime locali, o nel nuovissimo Spazio by Franco Pepe che apre il 4 maggio con un menu firmato dal pizzaiolo più famoso al mondo.

Da non perdere: le lezioni di yoga al mattino sulla spiaggia, un rituale signature del 7Pines, da abbinare alla Pure Seven Spa: 800 mq di puro benessere con cinque cabine per trattamenti anche di coppia, area relax, bagno turco, stanza del ghiaccio e uno spazio per il percorso Kneipp.

7Pines Resort Sardinia | Località Li Mucchi Bianchi - 07021 Baja Sardinia SS | Tel 0789 1775000

2- Petra Segreta Resort & Spa, San Pantaleo

Nascosto sulle colline di San Pantaleo, alle spalle della Costa Smeralda, il Petra Segreta Resort è un rifugio di bien vivre, dove il lusso non ostentato tipico di una dimora Relais & Chateaux incontra l’alta cucina. Il resort ospita 27 camere e suite di cui 11 con piscina privata riscaldata, e la nuova Petra Signature Pool Suite, tutte personalmente curate dalla padrona di casa Rosella Marchese. Un mondo a parte dove gli ospiti dimenticano lo stress e ritrovano il benessere, anche grazie al potere terapeutico dei grandi massi di granito sparsi nella proprietà e alla filosofia gourmet curata dall’executive chef e patron Luigi Bergeretto in collaborazione con il pluripremiato Enrico Bartolini: insieme firmano il menu de Il Fuoco Sacro, il ristorante una stella Michelin del resort, tra le mete gastronomiche più apprezzate dell’isola.

Da non perdere: una visita al piccolo villaggio di San Pantaleo alla scoperta delle botteghe artigiane e degli atelier degli artisti che l’hanno reso amatissimo in tutta la costa. Qui la vita scorre piacevole e festosa, tra i tavolini all’aperto, i bambini che giocano in piazzetta, lo shopping, l’aperitivo elegante all’imbrunire, le passeggiate per i vicoli in cui si respira un’atmosfera senza tempo.

Petra Segreta Resort & Spa | Via Stazzu Malcusa - 07026 San Pantaleo SS | Tel 0789 1876441

3- Gallicantu Stazzo Retreat, Luogosanto

Oltre tre ettari di macchia mediterranea e graniti dalle forme antropomorfe celano le poche camere e suite di Gallicantu, a due passi dal borgo storico di Luogosanto, nel cuore della Gallura. Lo stazzo, il fulcro della vita agro-pastorale gallurese per centinaia di anni, è ora un retreat di fascino dove ritrovare i ritmi lenti della natura. Al centro della tenuta si trova la piscina ricavata tra le rocce, perfetta per un po' di relax prima di cimentarsi in una lezione di cucina locale o sperimentare le proprie doti d’artista con un corso di acquerello, solo alcune delle tante esperienze proposte dal retreat. La sera gli ospiti si ritrovano nel Giardino di Re, il salotto sotto il grande olivastro centenario, per un aperitivo a base di salumi e formaggi di piccoli produttori selezionati in tutta l’isola, accompagnato in stagione da concerti jazz.

Da non perdere: la caccia al tesoro alla scoperta dei segreti di Gallicantu: chi trova tutti i diciotto punti nascosti, vince un premio speciale confezionato personalmente dai padroni di casa, Raffaella Manca e Marco Berio. Immancabile una visita a Luogosanto, che deve il nome alle 22 chiese campestri disseminate nel suo territorio. Città del Vino, il paese è patria del Vermentino di Gallura, unica DOCG dell’isola, e di importanti cantine riconosciute a livello internazionale.

Gallicantu Stazzo Retreat | SP 14 Località Corrimozzu - 07020 Luogosanto SS | Tel 079 7000585

4- Casa Clàt, Cagliari

Tra le città più soleggiate d’Italia, è in primavera che Cagliari offre il meglio di sé. Naturale estensione del centro e della sua movida, Casa Clàt è perfetta per godersi il capoluogo come un vero local, perdersi nel dedalo dei vicoli di Stampace o lasciarsi sorprendere dal panorama in cima al Bastione di Saint Remy. Il boutique hotel offre nove suite dallo stile contemporaneo, divertenti e diverse fra loro, realizzate da artisti e designer ispirati dal mare e dalle sue meraviglie. Bar e ristorante hanno accesso diretto da Viale Regina Margherita, tra le vie più vivaci e cuore dello shopping cittadino. Ma è il giardino lo spazio da vivere nella bella stagione: gli ospiti amano intrattenersi per l’aperitivo da accompagnare ai crudi di casa mentre si godono i tanti happening in programma.

Da non perdere: una serata al Teatro Lirico, uno dei simboli della città, con il suo ricco cartellone di opere e balletti. Casa Clàt regala due biglietti omaggio per lo spettacolo del sabato sera a chi prenota l’offerta “Invito a teatro”, disponibile solo sul sito dell’hotel. Imperdibile una visita al Poetto, il lido dei cagliaritani: 12 chilometri di spiaggia, tra libera e attrezzata, per il primo tuffo di stagione o un pranzo in uno dei tanti chioschi in riva al mare.

Casa Clàt | V.le Regina Margherita 55/57 - 09124 Cagliari | Tel 070 15256371

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       



Prugne della California
Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena

Molino Dallagiovanna
Molino Colombo
Brita