Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 30 maggio 2024  | aggiornato alle 12:16 | 105494 articoli pubblicati

Roero
Salomon FoodWorld
Salomon FoodWorld

Colorato e vibrante: si alza il sipario su Mama Shelter Nice

A giugno aprirà i battenti l'albergo nel quartiere Riquier, undicesima insegna francese di Mama Shelter. L’hotel disporrà di 102 camere, rooftop con piscina, ristorante, forno per la pizza e meeting room

 
14 aprile 2024 | 18:30

Colorato e vibrante: si alza il sipario su Mama Shelter Nice

A giugno aprirà i battenti l'albergo nel quartiere Riquier, undicesima insegna francese di Mama Shelter. L’hotel disporrà di 102 camere, rooftop con piscina, ristorante, forno per la pizza e meeting room

14 aprile 2024 | 18:30
 

Nizza è pronta ad accogliere un nuovo hotel. A giugno si alzerà, infatti, il sipario sul Mama Shelter Nice, undicesima insegna francese di Mama Shelter. Un albergo con 102 camere, rooftop con piscina, bar e forno per la pizza, ristorante, due meeting room, due studio e una breakroom. Scopriamolo insieme.

Colorato e vibrante: si alza il sipario su Mama Shelter Nice

L'ingresso del Mama Shelter Nice

Alla scoperta del Mama Shelter Nice

Mama Shelter Nice rappresenterà una nuova offerta nel quartiere Riquier, fedele all'impegno del gruppo di aprire in città e aree in via di sviluppo. Situato vicino al vecchio porto, il centro storico, l'hotel occuperà tre edifici, tra cui uno dei primi del XX° secolo, del quale è conservata la facciata originale. Mama Shelter diventerà il cuore pulsante del quartiere Riquier, inserendosi tra i vari parchi dedicati alle bocce, per accogliere abitanti del luogo e turisti. L'hotel è facilmente raggiungibile dall'aeroporto e dalla stazione centrale principale, anche con la linea diretta del tram.

Benjamin El Doghaïli, architetto e responsabile dello studio di design Mama Shelter, ha abbracciato il patrimonio artistico di Nizza e ha progettato l'hotel come un tutt'uno con l'ambiente circostante. El Doghaïli trae ispirazione dalle opere dei numerosi pittori che si stabilirono in città, dalle tavolozze, dai motivi, dai soggetti e dai collage di Matisse, dagli uccelli di Braque, dalle ceramiche di Picasso del periodo di Vallauris.

Sulle pareti bianche della hall, affreschi dipinti a mano renderanno omaggio a questi artisti, illuminati da grandi specchi, insieme a gigantografie dell'artista Kate Mary. Il bianco si estende alle pareti delle camere, abbinato a tende color ocra che ricordano le tipiche facciate degli edifici nizzardi del XIX secolo. I tappeti sono stati disegnati dall'artista Laureline Galliot e celebrano il pointillisme, la tecnica pittorica che prevede l'applicazione di piccoli punti di colore distinti per formare un'immagine. Le piastrelle rosa cipria del bagno formano una scacchiera infinita dal pavimento al soffitto, e le iconiche maschere dei cartoni animati Mama saranno appese alle lampade del comodino, come in tutti gli hotel del portfolio.

In tutta la proprietà, El Doghaïli' esprime il suo amore per le tonalità luminose e vibranti, sposando il giallo zafferano, l'ocra rossa, il blu oltremare e il verde oliva di Nizza, ispirandosi alle palette di colori dei pittori impressionisti. In collaborazione con artisti e artigiani di talento come Lola Mercier e Beniloys, bouquet di frutta, fiori e ortaggi mediterranei - come la lavanda, il girasole e il papavero di grano - decoreranno la punta delle colonne impreziosite da capitelli in gesso, ricordando lo stile di una natura morta di Van Gogh. Al centro del ristorante, un bancone in legno d'ulivo domina su un pavimento di piastrelle in terracotta, mentre sculture luminose sospese, ispirate alle luci che rischiarano le strade in festa, illuminano la sala. Tra i tre edifici si trovano un patio verdeggiante e un vicolo fiorito coperto da un tetto di vetro retrattile. Il rooftop ospita una piscina a mosaico con ombrelloni per ripararsi dal sole, sedie a sdraio e bar.

Cosa si mangia da Mama Shelter Nice?

Il ristorante al piano terra offre un'ampia sala con cucina a vista, specchi inclinati, colonne in ghisa ornate da affreschi, dove i tavoli comuni riempiono ritmicamente lo spazio e donano all’ambiente un tono conviviale, amichevole e rilassato. A pranzo e a cena, gli ospiti possono scegliere il menu Mama di ispirazione mediterranea - dai piatti da condividere alle gustose insalate - o optare per la specialità del giorno. Per la prima colazione, il ricco buffet offre un mix di piatti salati e dolci, e il brunch domenicale è pensato per gruppi di tutte le età.

Colorato e vibrante: si alza il sipario su Mama Shelter Nice

Il rooftop del Mama Shelter Nice

Al ristorante sul rooftop, carne, pesce e verdure sono preparati su un barbecue Big Green Egg per esaltarne il sapore, o sono grigliati in un forno a carbone Josper per un tocco di affumicatura. Le pizze sono servite al taglio ed esposte su un bancone, da gustare con un bicchiere di rosé.

I meeting da Mama Shelter Nice

Le meeting room - i funzionali ma giocosi atelier di Mama Shelter Nice - offriranno uno spazio per seminari personalizzati, lanci di prodotti, riunioni aziendali ed eventi. Da Mama Nice lavoro e tempo libero, affari e festeggiamenti si fondono alla perfezione. Il team accoglie turisti e professionisti, coordinando le attività, creando animazione e pause, organizzando aperitivi, pranzi e cocktail personalizzati.

Mama Shelter Nice
21 Bd de Riquier - 06300 Nice, Francia
Tel +33175775252

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Molino Colombo
Julius Meiln
Schar
Nomacorc Vinventions

Molino Colombo
Julius Meiln
Schar

Nomacorc Vinventions
Molino Pasini
Mulino Caputo