Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 13 aprile 2024  | aggiornato alle 05:04 | 104556 articoli pubblicati

Per un turismo più sostenibile è necessaria la riqualificazione del territorio

Il XIX Convegno di Solidus ha presentato il Manifesto del Turismo, proposte misure per migliorare il turismo in Italia attraverso la riqualificazione del territorio, l'accessibilità, la pulizia e la sicurezza

di Francesco Guidugli
Presidente nazionale Solidus
 
29 marzo 2024 | 15:20

Per un turismo più sostenibile è necessaria la riqualificazione del territorio

Il XIX Convegno di Solidus ha presentato il Manifesto del Turismo, proposte misure per migliorare il turismo in Italia attraverso la riqualificazione del territorio, l'accessibilità, la pulizia e la sicurezza

di Francesco Guidugli
Presidente nazionale Solidus
29 marzo 2024 | 15:20
 

Accogliere, ospitare, educare è stato il tema del XIX Convegno di Solidus che si è tenuto a Roma a gennaio durante il quale è stato presentato il Manifesto del Turismo di Solidus. Il documento ha proposto una radiografia del settore e avanzato alcune scelte dalle quali partire per migliorare la nostra situazione nel campo del turismo.

Per un turismo più sostenibile è necessaria la riqualificazione del territorio

Il territorio deve essere accessibile, pulito e sicuro

La riqualificazione del territorio italiano è l’elemento fondamentale per incentivare e promuovere i flussi turistici e per dar vita a un Progetto Turismo Italia che abbia basi serie e concrete di riuscita. Il progetto deve avere una struttura regionale nello studio e nell’attuazione con l’assunzione di precise responsabilità politiche da parte delle amministrazioni pubbliche comunali, provinciali e regionali.

Il territorio deve essere accessibile, pulito e sicuro

L’accessibilità riguarda la manutenzione delle strade comunali e provinciali e la realizzazione di un Piano Parcheggi che miri a pedonalizzare i centri storici. I parcheggi devono essere realizzati sotto le principali piazze o vicini al centro storico o in connessione con i mezzi di trasporto pubblico, possono essere autobus, metropolitane, scale mobili. Nessuna deroga per i residenti. Oggi esistono mezzi alternativi per muoversi senza inquinare come golf car elettriche, monopattini elettrici, tappeti mobili orizzontali. L’obiettivo è quello di Parigi: il 50 per cento dei residenti ha rinunciato a possedere un’automobile preferendo i mezzi pubblici e i taxi in città e le auto a noleggio per spostarsi fuori città.

L’Italia in Europa è tra i paesi più virtuosi nella raccolta differenziata dei rifiuti oltre che nell’industria del loro riciclaggio. Tolleranza zero dai sindaci contro i graffitari che danneggiano con la vernice monumenti e abitazioni civili come contro tutti coloro che buttano cicche, carte e qualsivoglia altro oggetto per strada oltre che contro coloro che evitano di recarsi nelle isole ecologiche preferendo abbandonare i loro rottami lungo le strade e fuori dei centri abitati.

Vanno messi in rete tutti i sistemi di videosorveglianza esistenti nei centri urbani installandoli laddove non esistono o nelle zone non sottoposte a controllo, soprattutto nelle periferie. Tolleranza zero anche contro i padroni di case abbandonate e ai condomini che non curano la pulizia e il decoro delle facciate dei loro edifici. I sindaci devono garantire la pulizia del territorio di loro competenza, devono anche far asfaltare le strade comunali. Il decoro urbano e paesaggistico fanno parte dell’identità e dell’etica di un popolo civile e nello stesso tempo sono formidabili strumenti di marketing turistico.

Una efficiente e diffusa illuminazione pubblica è uno strumento per garantire la sicurezza dei cittadini durante le ore notturne ed è anche un ottimo elemento di dissuasione dei comportamenti vandalici o criminali. Vanno inasprite le sanzioni per chi guida in maniera pericolosa, soprattutto sulle strade urbane. Vanno inasprite le sanzioni a carico di chi delinque contro i turisti approfittando dell’insicurezza o dell’ingenuità tipiche di chi si muove in un territorio sconosciuto.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Italmill
Union Camere
Delyce
Di Marco

Italmill
Union Camere
Delyce

Di Marco
Onesti Group
Brita