Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 19 maggio 2024  | aggiornato alle 00:46 | 105271 articoli pubblicati

Roero
Salomon FoodWorld
Roero

A San Gimignano torna il festival del vino dedicato alla Vernaccia

L'evento, giunto alla sua seconda edizione, si terrà nel paese toscano dal 16 al 19 maggio 2024, con un programma ricco di degustazioni, incontri con i produttori, eventi culturali e musicali

 
08 maggio 2024 | 11:58

A San Gimignano torna il festival del vino dedicato alla Vernaccia

L'evento, giunto alla sua seconda edizione, si terrà nel paese toscano dal 16 al 19 maggio 2024, con un programma ricco di degustazioni, incontri con i produttori, eventi culturali e musicali

08 maggio 2024 | 11:58
 

Tutto pronto a San Gimignano (Si) per "Regina Ribelle - Vernaccia di San Gimignano Wine Fest", l'evento dedicato al grande vino bianco di Toscana. La seconda edizione del festival si terrà dal 16 al 19 maggio 2024, con un programma ricco di degustazioni, incontri con i produttori, eventi culturali e musicali.

A San Gimignano torna il festival del vino dedicato alla Vernaccia

San Gimignano ospita il festival dedicato alla Vernaccia, il vino bianco di Toscana

A San Gimignano un weekend all'insegna del vino e del gusto

Al centro dell'evento ci saranno le degustazioni di Vernaccia di San Gimignano, uno dei vini bianchi più rinomati d'Italia. I visitatori potranno assaggiare le nuove annate direttamente dai produttori, guidati da esperti sommelier. Non mancheranno inoltre laboratori di abbinamento cibo-vino con i prodotti tipici toscani e momenti di intrattenimento per tutta la famiglia.

"Regina Ribelle - Vernaccia di San Gimignano Wine Fest": cosa c'è da sapere

L'edizione 2024 di Regina Ribelle si aprirà il 16 maggio con una cerimonia ufficiale in Sala di Dante, alla presenza delle autorità e dei rappresentanti del Consorzio del vino Vernaccia di San Gimignano. Nel corso della mattinata verrà assegnato anche il Premio Gambelli, dedicato al miglior enologo under 40. Di seguito, il programma dell'evento aperto al pubblico.

Sabato 18 maggio

  • 10:30: presentazione libro-guida dedicato alle aziende vitivinicole e non solo di San Gimignano
  • 11:00-19:00: banchi di assaggio nel centro storico di San Gimignano e incontri con i produttori della Vernaccia di San Gimignano Docg
  • 11:00-17:30: museo della Vernaccia di San Gimignano con accesso libero al percorso museale de La Vernaccia di San Gimignano Wine Experience
  • 12:00: masterclass "Vernaccia di San Gimignano Docg e Prosciutto Toscano Dop"
  • 14:00: masterclass "Vernaccia di San Gimignano Docg e Finocchiona Igp"
  • 16:00: masterclass "Vernaccia di San Gimignano Docg e Pecorino Toscano Dop"
  • 17:45: masterclass "Alla scoperta della Vernaccia di San Gimignano Docg"
  • 19:00-24:00: musica, degustazione di Vernaccia di San Gimignano Docg, cibo locale e special drinks firmati “Il Gingegnere”

A San Gimignano torna il festival del vino dedicato alla Vernaccia

Tanti gli appuntamenti in programma per Regina Ribelle - Vernaccia di San Gimignano Wine Fest

Domenica 19 maggio

  • 11:00-18:00: banchi di assaggio nel centro storico di San Gimignano e incontri con i produttori della Vernaccia di San Gimignano Docg
  • 13:00-17:30: accesso libero al percorso museale de “La Vernaccia di San Gimignano Wine Experience”
  • 14:00: masterclass “La Vernaccia di San Gimignano nel bicchiere”
  • 17:00: premiazione Ais “Miglior sommelier della Toscana 2024” e chiusura evento

L'evento di riferimento per la Vernaccia di San Gimignano e per tutto il territorio

Un programma denso, che evidenzia la volontà di far diventare il wine festival l'evento di riferimento per la Vernaccia di San Gimignano, per la Denominazione e per tutto il territorio, come sottolinea la presidente del Consorzio, Irina Strozzi: «Regina Ribelle Wine Fest vuole essere un evento di celebrazione straordinaria di questa Denominazione millenaria, che vanta una storia senza paragoni, non solo per la sua presenza sul territorio dal 1200 fino ad oggi in maniera ininterrotta, ma anche per il ruolo di ambasciatore nel mondo di un concetto di eccellenza già moderno, di qualità e di passione».

A San Gimignano torna il festival del vino dedicato alla Vernaccia

Irina Strozzi, presidente del Consorzio della Vernaccia di San Gimignano

«Un vino “unico, nobile e ribelle”, come declama il suo claim. Si tratta dell'unica Denominazione di origine controllata e garantita bianca toscana, da sempre protagonista della storia vitivinicola nazionale, la prima Doc italiana, che ha sempre trovato nel suo territorio il suo più grande alleato, sviluppando con esso una perfetta armonia e simbiosi - prosegue Strozzi. Una Regina Bianca che non teme le sfide del tempo ma riesce a coglierne le opportunità, conquistando i palati nel mondo. Per tutto questo, il Regina Ribelle Vernaccia di San Gimignano Wine Fest diventa la celebrazione della Vernaccia di San Gimignano, del suo prezioso territorio e dei suoi più veri custodi, i nostri produttori».

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       



Elle & Vire
Siad

Mulino Caputo
Vini Alto Adige
Prugne della California