Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 20 luglio 2024  | aggiornato alle 02:00 | 106587 articoli pubblicati

Bufala Campana
Bufala Campana

Curiosità e segreti sulla frutta

La frutta, spesso vista come noiosa dai più piccoli, nasconde curiosità e segreti affascinanti. Scopri il mango simbolo d’amore in Cina, le fragole con semi esterni, e altre storie sorprendenti

 
04 luglio 2024 | 14:30

Curiosità e segreti sulla frutta

La frutta, spesso vista come noiosa dai più piccoli, nasconde curiosità e segreti affascinanti. Scopri il mango simbolo d’amore in Cina, le fragole con semi esterni, e altre storie sorprendenti

04 luglio 2024 | 14:30
 

Spesso, specie i più piccoli, pensano che la frutta sia un qualcosa di noioso, in realtà non è affatto così. Infatti, quasi tutti i frutti hanno gusti e sapori prelibati, oltre a proprietà organolettiche importanti. Inoltre, diversamente da quel che si potrebbe credere, molti frutti hanno delle curiosità incredibili e dei segreti affascinanti.

Curiosità sulla frutta

Sono davvero tantissime le curiosità che riguardano i frutti che ogni giorno vengono serviti sulle tavole per essere degustati.

Le fragole, ad esempio, un frutto che viene consumato da milioni e milioni di persone ogni anno, sono gli unici frutti (insieme agli anacardi) ad avere i propri semi all’esterno. Altro frutto estivo molto apprezzato è l’anguria; ebbene, nel passato molti esploratori usavano questo frutto per trasportare l’acqua durante le lunghe spedizioni.

Curiosità e segreti sulla frutta

Per quanto riguarda i cachi, invece, in molti ancora oggi si chiedono perché i semi dei cachi hanno le posate al loro interno. In realtà si tratta di una tradizione popolare, o meglio, è vero che i semi dei cachi hanno “le posate” al loro interno, ma ciò che interessa maggiormente è il loro significato. Infatti, per la tradizione popolare il contenuto dei semi permette di capire come sarà l’inverno: se il seme ha al suo interno una figura che ricorda un coltello allora si avrà un inverno pungente, viceversa, se al suo interno vi è una figura che ricorda una forchetta, allora l’inverno sarà mite, infine, se la figura ricorda un cucchiaio, ci sarà da spalare la neve. Ovviamente si tratta di credenze popolari non comprovate da dati scientifici.

A priori dalle curiosità legate a questi prodotti, per degustare frutta di qualità è consigliabile rifornirsi da esperti del settore, come Solarelli, marchio dell’azienda Apofruit specializzato nella produzione e nella distribuzione di frutta italiana di alta qualità.

Curiosità sulla frutta tropicale

Anche alcuni frutti tropicali nascondono delle curiosità, spesso ignorate. Ad esempio, non tutti sanno che il mango è un simbolo d’amore e fedeltà in Cina. Nel 1968, Mao Zedong, regalò ad alcuni operai durante la rivoluzione culturale cinese proprio questi frutti, che gli erano stati donati dal ministro degli affari esteri pakistano. Queste persone, però, non conoscevano il mango e decisero di farne delle copie di cera, che poi divennero oggetti di culto. Ad oggi, si dedicano al mango feste e processioni in tutto il Paese.

In Cina sono diversi i frutti che racchiudono miti e leggende. Uno di questi è il frutto del drago, che deve il suo nome proprio a un’antica storia. Si narra che questo frutto venisse creato dai draghi sputafuoco sconfitti da valorosi guerrieri, i quali lo raccoglievano e lo portavano in dono all’imperatore come simbolo del loro coraggio.

Un’altra curiosità interessante riguarda l’ananas, frutto scoperto da Cristoforo Colombo. Questo frutto nel XIX secolo aveva un costo proibitivo, pertanto non era molto consumato. In genere, veniva posizionato sulle tavole per accogliere gli ospiti e le persone che non se lo potevano permettere lo noleggiavano, solo per fare una bella impressione.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Galbani
Sartori
Longarone Fiere
Mulino Caputo

Galbani
Sartori
Longarone Fiere

Mulino Caputo
Rcr
Icam Professionale