Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 19 maggio 2024  | aggiornato alle 00:25 | 105271 articoli pubblicati

Roero
Salomon FoodWorld
Salomon FoodWorld

“Le Terre del Balsamico” a Cibus: un viaggio per scoprire i segreti dell'aceto

I Consorzi del Balsamico di Modena si uniscono a Cibus per far scoprire i segreti di questo prodotto d'eccellenza. In programma degustazioni, talk show, masterclass e abbinamenti con altri prodotti Dop e Igp

 
06 maggio 2024 | 17:18

“Le Terre del Balsamico” a Cibus: un viaggio per scoprire i segreti dell'aceto

I Consorzi del Balsamico di Modena si uniscono a Cibus per far scoprire i segreti di questo prodotto d'eccellenza. In programma degustazioni, talk show, masterclass e abbinamenti con altri prodotti Dop e Igp

06 maggio 2024 | 17:18
 

Un connubio di sapori e tradizione per celebrare il Balsamico di Modena: è quanto offriranno i Consorzi di Tutela dell'Aceto Balsamico di Modena e dell'Aceto Balsamico tradizionale di Modena alla fiera Cibus, a Parma. Sotto il nome "Le Terre del Balsamico", i due consorzi si presenteranno uniti per valorizzare e tutelare questo prodotto d'eccellenza e promuovere la cultura enogastronomica del territorio modenese.

“Le Terre del Balsamico” a Cibus: un viaggio per scoprire i segreti dell'aceto

Le Terre del Balsamico a Cibus 2024: un viaggio alla scoperta dell‘Aceto Balsamico di Modena

Le Terre del Balsamico a Cibus: degustazioni, talk show e masterclass

Il primo appuntamento istituzionale è in programma mercoledì 8 maggio alle 14.30, con il talk show dal titolo "L'autenticità ha un gusto unico. Tutelare il valore dell'autenticità al tempo del fake", al quale sono invitati a partecipare rappresentanti istituzionali tra cui l’Onorevole ed Europarlamentare dr. Paolo De Castro, il Presidente di Origin Italia dr. Cesare Baldrighi, il dr. Mirko Depinto di Ambrosetti, il Direttore del Consorzio Prosecco DOC dr. Luca Giavi nonché i due rispettivi presenti dei Consorzi Mariangela Grosoli, Presidente del Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena ed Enrico Corsini, Presidente del Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena. Vedrà invece la partecipazione soprattutto di rappresentanti del mondo della cultura e del giornalismo il talk show “Modena e il Balsamico: raccontare il gusto della cultura e la cultura del gusto”, in programma giovedì 9 maggio alle 10.30 di cui faranno parte anche il Cons, Francesco Gilioli, Capo di Gabinetto del Ministro Sangiuliano, Eleonora Cozzella - Giornalista e critica gastronomica, Alessandro Massi - Editore Italia Squisita, Mara Nocilla - Giornalista e Capo panel Gambero Rosso nonché Francesco Aquila - Vincitore di MasterChef Italia 10.

“Le Terre del Balsamico” a Cibus: un viaggio per scoprire i segreti dell'aceto

Degustazioni, talk show e masterclass: tutto sul Balsamico di Modena a Cibus 2024

Per Enrico Corsini, Presidente del Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e di “Le Terre del Balsamico”, «Cibus sarà un'ottima occasione per fare sinergia con un ricco programma di degustazioni e talk show anche in collaborazione con altri Consorzi come quello del Lambrusco, del Parmigiano Reggiano o il Consorzio tutela Vitellone bianco dell'Appennino centrale, rimarcando l'importanza di tessere partnership capaci di valorizzare l'un l'altro i prodotti di eccellenza dell'agroalimentare italiano». In particolare, le degustazioni dedicate a come riconoscere l'Aceto Balsamico tradizionale di Modena Dop e i suoi affinamenti sono all'ordine del giorno con appuntamenti quotidiani dedicati (martedì 7 maggio ore 11.30, mercoledì 8 maggio alle 12, giovedì 9 maggio alle 14 e venerdì 10 maggio alle 12.30).

«È un'occasione per confrontarsi con gli addetti ai lavori, far capire la complessità e la preziosità del mondo del Balsamico - aggiunge Mariangela Grosoli, Presidente del Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena e Vicepresidente de “Le Terre del Balsamico” - sia dal punto di vista delle tradizioni secolari alla base dell'Aceto Balsamico Igp e Dop, che hanno una matrice comune, sia dal punto di vista economico con un comparto che produce annualmente circa 100 milioni di litri per un fatturato globale che sfiora il miliardo di euro e un export che supera il 90%. Affrontando come alleati i mercati aumentiamo la forza sia per quanto riguarda il Balsamico Tradizionale di Modena Dop adatto di più ad un uso in purezza, sia per l'aceto di uso più quotidiano rappresentato dalla produzione di Balsamico di Modena Igp. Cibus sarà anche un'occasione importante per collaborare con altri prodotti di eccellenza del nostro territorio e non solo. Nonostante il successo dell'approvazione del nuovo regolamento delle IG, la strada da percorrere è ancora tanta e ardua per rendere consapevole il consumatore dell'importanza delle Ig sia da un punto di vista economico che sociale».

“Le Terre del Balsamico” a Cibus: un viaggio per scoprire i segreti dell'aceto

Aceto Balsamico di Modena e prodotti Dop: gli abbinamenti imperdibili a Cibus 2024

Non mancheranno, infatti, le degustazioni in abbinamento ad altri prodotti di eccellenza del Made in Italy agroalimentare. Due gli incontri dedicati all'abbinamento con altri prodotti del territorio: martedì 7 maggio alle 14 l'incontro “Dall'uva di Modena all'Aceto balsamico e al Lambrusco”, in partnership con Consorzio Tutela Lambrusco, e giovedì 9 maggio “Il Balsamico di Modena IGP e il Balsamico Tradizionale di Modena DOP incontrano il Parmigiano Reggiano” in collaborazione con il Consorzio di Tutela del Parmigiano Reggiano.

Martedì 7 maggio alle 15.00 il Balsamico di Modena IGP e il Balsamico Tradizionale di  Modena DOP incontrano il cioccolato di Amedei, mentre mercoledì 8 maggio alle 15.00 sarà l'occasione per assaggiare i due prodotti con il Vitellone bianco dell'Appennino centrale Igp, in collaborazione con l'omonimo Consorzio di tutela. Sempre mercoledì alle 16.30 i due Balsamici verranno presentati in abbinamento con il gelato. E per chiudere con un momento di relax la lunga giornata in fiera, martedì 7 e giovedì 9 maggio a partire dalle ore 16.00 due saranno gli incontri dedicati all'utilizzo del Balsamico di Modena nel campo della mixology, con la formula masterclass in partnership con Choice Parma

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Di Marco
Cosi Com'è
Onesti Group
Valverde

Di Marco
Cosi Com'è
Onesti Group

Valverde
Longarone Fiere
Molino Pasini