Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 19 maggio 2024  | aggiornato alle 00:28 | 105271 articoli pubblicati

Roero
Salomon FoodWorld
Roero

Chianti Classico: 100 anni di storia e un futuro sostenibile per un vino iconico

Nato nel 1924 per tutelare la produzione di 33 viticoltori, oggi il Consorzio Vino Chianti Classico conta circa 500 aziende vitivinicole che producono ogni anno circa 8 milioni di bottiglie di vino. A Firenze le celebrazioni del centenario che proseguiranno per tutto il 2024 con una serie di iniziative dedicate a promuovere la cultura di questo vino

14 maggio 2024 | 17:15
Chianti Classico: 100 anni di storia e un futuro sostenibile per un vino iconico
Chianti Classico: 100 anni di storia e un futuro sostenibile per un vino iconico

Chianti Classico: 100 anni di storia e un futuro sostenibile per un vino iconico

Nato nel 1924 per tutelare la produzione di 33 viticoltori, oggi il Consorzio Vino Chianti Classico conta circa 500 aziende vitivinicole che producono ogni anno circa 8 milioni di bottiglie di vino. A Firenze le celebrazioni del centenario che proseguiranno per tutto il 2024 con una serie di iniziative dedicate a promuovere la cultura di questo vino

14 maggio 2024 | 17:15
 

Un secolo di storia, un territorio unico, un vino iconico. Il Consorzio del Chianti Classico ha celebrato il suo centesimo compleanno con un convegno a Palazzo Vecchio a Firenze, intitolato "Back to the Future: Chianti Classico 1924-2024". All'evento, che ha visto la partecipazione di autorità, esperti del settore e rappresentanti di altre grandi denominazioni vinicole del mondo, è stato presentato il "Manifesto di sostenibilità del Chianti Classico", un documento che delinea le linee guida per un futuro più sostenibile per la denominazione.

100 anni di Chianti Classico, un territorio con un'identità forte

Il Chianti Classico è una delle denominazioni vinicole più famose e apprezzate al mondo. La sua storia affonda le radici nel Medioevo, quando il territorio era già conosciuto per la produzione di vino di alta qualità. Nel 1924, 33 lungimiranti viticoltori decisero di creare il Consorzio del Chianti Classico per tutelare e promuovere la loro produzione.

Chianti Classico: 100 anni di storia e un futuro sostenibile per un vino iconico

Carlotta Gori e Giovanni Manetti, direttore e presidente del Consorzio Vino Chianti Classico

Da allora, il Consorzio ha svolto un ruolo fondamentale nello sviluppo della denominazione, contribuendo a definirne i disciplinari di produzione e a promuoverla sui mercati nazionali e internazionali. Oggi, il Chianti Classico conta circa 500 aziende vitivinicole che producono ogni anno circa 8 milioni di bottiglie di vino.

100 anni di Chianti Classico e un futuro sostenibile

Il "Manifesto di Sostenibilità del Chianti Classico" è un documento che delinea le linee guida per un futuro più sostenibile per la denominazione. Il manifesto si basa su tre pilastri fondamentali. Il primo è la tutela dell'ambiente: ridurre l'impatto ambientale della produzione vitivinicola attraverso l'utilizzo di pratiche agricole sostenibili, la gestione efficiente delle risorse idriche e la tutela della biodiversità.

Chianti Classico: 100 anni di storia e un futuro sostenibile per un vino iconico

Back to the Future: Chianti Classico 1924-2024: il convegno a Palazzo Vecchio a Firenze

Bisogna poi promuovere la valorizzazione del territorio del Chianti Classico attraverso la tutela del paesaggio, la conservazione del patrimonio culturale e la promozione del turismo enogastronomico, oltre a sostenere lo sviluppo sociale ed economico del territorio del Chianti Classico attraverso la creazione di nuove opportunità di lavoro e la valorizzazione delle risorse umane.

Il "Manifesto di Sostenibilità del Chianti Classico" è un impegno concreto per il futuro della denominazione. Il Consorzio invita tutti i viticoltori e gli operatori del settore a aderire al manifesto e a contribuire alla realizzazione di un futuro più sostenibile per il Chianti Classico.

100 anni di Chianti Classico, le celebrazioni del centenario

Il centenario del Consorzio del Chianti Classico è stato celebrato con un ricco programma di eventi, tra cui la mostra "Chianti Classico Century", che ripercorre la storia della denominazione attraverso i suoi 100 anni, e il libro "Sulle tracce del Gallo Nero", a firma di Daniele Cernilli e Paolo De Cristofaro.

Chianti Classico: 100 anni di storia e un futuro sostenibile per un vino iconico

Sulle tracce del Gallo Nero,il libro a firma di Daniele Cernilli e Paolo De Cristofaro.

Le celebrazioni proseguiranno per tutto il 2024 con una serie di iniziative dedicate a promuovere la cultura del vino Chianti Classico e a valorizzare il territorio unico in cui nasce. Il Chianti Classico è un vino simbolo di qualità e tradizione. Il suo Gallo Nero, emblema della denominazione, è riconosciuto in tutto il mondo come un segno distintivo di eccellenza. Il Consorzio del Chianti Classico è impegnato a tutelare e valorizzare questo patrimonio unico, per garantire alle future generazioni un vino di altissima qualità e un territorio ricco di storia e cultura.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       



Vini Alto Adige
Tinazzi

Molino Colombo
Molino Pavoni