Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 19 giugno 2024  | aggiornato alle 00:59 | 105944 articoli pubblicati

Elle & Vire
Siad
Elle & Vire

Ristorazione, a giugno previste oltre 122mila assunzioni

Il dato emerge al rilevamento effettuato dall’ufficio studi di Fipe-Confocommercio: un terzo delle nuove assunzioni del settore terziario proviene dal turismo, 75% delle quali riguardano i servizi di ristorazione [...]

11 giugno 2024 | 18:45
 

Ristorazione, a giugno previste oltre 122mila assunzioni

Il dato emerge al rilevamento effettuato dall’ufficio studi di Fipe-Confocommercio: un terzo delle nuove assunzioni del settore terziario proviene dal turismo, 75% delle quali riguardano i servizi di ristorazione [...]

11 giugno 2024 | 18:45
 

Oltre un terzo dei contratti di lavoro offerti dal settore terziario nel mese di giugno proviene dal turismo. È questo il dato che emerge dal rilevamento effettuato dall'ufficio studi di Fipe-Confocommercio (la Federazione italiana pubblici esercizi). Dei 430mila contratti di lavoro offerti (oltre un milione se si considera il trimestre giugno-agosto), infatti la maggior parte proviene dal turismo, con 160.690 assunzioni previste.

Ristorazione a giugno previste oltre 122mila assunzioni

Ristorazione, a giugno previste oltre 122mila assunzioni
 

Con la stagione estiva ormai alle porte, cresce anche la richiesta delle figure professionali dedicate all'accoglienza. I camerieri si confermano tra le figure più ricercate con oltre 59.600 profili solo nel mese in corso, un numero destinato a raggiungere le 137.150 unità entro agosto. A seguire i cuochi con 22.510 assunzioni previste e i baristi con oltre 19.250 posti da coprire.

Delle oltre 160mila assunzioni previste nel comparto turistico oltre il 75% (122.070) riguardano i servizi di ristorazione, che arrivano a oltre 275.200 nel trimestre, un dato dovuto sia all'avvio delle imprese stagionali che all'intensificazione dell'attività legata al turismo. Il 77% delle assunzioni avverrà tramite contratti a tempo determinato, l'8% tempo indeterminato, mentre la restante parte delle collaborazioni sarà regolata con contratti di apprendistato e altre tipologie contrattuali.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       
LE ALTRE NOTIZIE FLASH
Loading...


Siad

Artmenù
Torrevento
Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni

Martini Frozen