Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 18 giugno 2024  | aggiornato alle 23:02 | 105944 articoli pubblicati

Elle & Vire
Rational
Elle & Vire

Alessandro Utini confermato presidente del Consorzio del Prosciutto di Parma

Imprenditore di Noceto (Pr), ha già guidato il Consorzio negli ultimi 3 anni e ha una lunga storia di impegno istituzionale all'interno dell'ente, avendo ricoperto in passato anche i ruoli di vicepresidente e consigliere [...]

04 giugno 2024 | 17:43
 

Alessandro Utini confermato presidente del Consorzio del Prosciutto di Parma

Imprenditore di Noceto (Pr), ha già guidato il Consorzio negli ultimi 3 anni e ha una lunga storia di impegno istituzionale all'interno dell'ente, avendo ricoperto in passato anche i ruoli di vicepresidente e consigliere [...]

04 giugno 2024 | 17:43
 

Il Consiglio di amministrazione del Consorzio del Prosciutto di Parma ha riconfermato all'unanimità Alessandro Utini come presidente per il prossimo triennio. Imprenditore di Noceto (Pr) classe 1963, ha già guidato il Consorzio negli ultimi tre anni e ha una lunga storia di impegno istituzionale all'interno dell'ente, avendo ricoperto in passato anche i ruoli di vicepresidente e consigliere di amministrazione per oltre vent'anni.

Alessandro Utini confermato presidente del Consorzio del Prosciutto di Parma

Consorzio del Prosciutto di Parma, Utini confermato presidente

Utini, a capo del Gruppo Furlotti, è un pilastro del comparto, noto per la sua dedizione alla produzione del Prosciutto di Parma e di altri salumi attraverso le sue aziende di famiglia, tra cui Furlotti Prosciutti e Salumificio Furlotti. Recentemente, ha inaugurato il lussuoso Palazzo Utini a Noceto, supervisionato dallo chef stellato Enrico Bartolini. Sotto la sua guida, il Consorzio del Prosciutto di Parma rappresenta un comparto fondamentale per l'economia locale, con un valore di 850 milioni di euro alla produzione e 1,7 miliardi al consumo. Con 130 aziende associate e una produzione di 7,5 milioni di prosciutti nel 2023, il Consorzio impiega circa 3mila addetti nella provincia di Parma e supporta una filiera produttiva che coinvolge 3.600 allevamenti suinicoli e 78 macelli, con 50mila persone impiegate nel circuito tutelato. Ad affiancare Utini nel suo nuovo mandato ci saranno la vicepresidente vicaria Gaia Baiocchi e la vicepresidente Giorgia Capanna.

L'Assemblea ordinaria dei consorziati, tenutasi lo scorso 20 aprile, ha eletto anche gli altri componenti del nuovo Consiglio di amministrazione - Lorenzo Boschi, Tito Brindani, Andrea Casa, Pier Arnaldo Fontana, Laura Gallina, Francesco Galloni, Gabriele Giacometti, Alessandro Leoncini, Marco Martelli, Francesco Piazza, Gian Marco Rossi, Paolo Sassi, Giorgio Tanara, Paolo Tanara, Mattia Zambroni, nonché Morris Tomasoni in rappresentanza degli allevatori, Giuseppe Varazzani in rappresentanza dei macellatori e Giuseppe Beretta per i confezionatori - e ha provveduto a nominare il dottor Enrico Calestani presidente del Collegio sindacale e i dottori Matteo Chiari e Paolo Ugolotti membri effettivi dello stesso Collegio.

Alessandro Utini confermato presidente del Consorzio del Prosciutto di Parma

Consorzio del Prosciutto di Parma, eletti i nuovi membri del Cda

«Accolgo questo secondo mandato alla guida del Consorzio con gratitudine e soddisfazione - conclude Utini. Con i colleghi del Cda procederemo nelle prossime settimane a mettere a punto il progetto strategico che caratterizzerà l'attività del neoeletto Consiglio. Il periodo storico che stiamo vivendo è senza dubbio complesso, come difficili sono le sfide che il nostro comparto deve affrontare quotidianamente. Oggi più che mai è necessario fronteggiarle con quel senso di unità e di condivisione degli obiettivi che da oltre sessant'anni alimenta l'impegno dei nostri membri e che siamo fiduciosi di poter trovare anche nelle generazioni che verranno dopo di noi».

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       
LE ALTRE NOTIZIE FLASH
Loading...


Nomacorc Vinventions
Prugne della California
Grana Padano
Siad

Nomacorc Vinventions
Prugne della California
Grana Padano

Molino Dallagiovanna
Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni