Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 24 aprile 2024  | aggiornato alle 11:12 | 104776 articoli pubblicati

Il San Daniele Dop sempre al top: nel 2023 prodotti 2,5 milioni di prosciutti

Secondo quanto riportato da una nota ufficiale, la produzione nell'anno appena trascorso ha raggiunto la cifra di 2.590.000 cosce, provenienti da 3.510 allevamenti certificati situati in 10 regioni del centro-nord [...]

27 febbraio 2024 | 11:59
 

Il San Daniele Dop sempre al top: nel 2023 prodotti 2,5 milioni di prosciutti

Secondo quanto riportato da una nota ufficiale, la produzione nell'anno appena trascorso ha raggiunto la cifra di 2.590.000 cosce, provenienti da 3.510 allevamenti certificati situati in 10 regioni del centro-nord [...]

27 febbraio 2024 | 11:59
 

Nel corso del 2023, il Prosciutto di San Daniele Dop ha mantenuto la sua posizione di primo piano tra i prodotti enogastronomici italiani, sia sul mercato nazionale che internazionale. Un trend confermato dal Consorzio di tutela del Prosciutto di San Daniele. Secondo quanto riportato da una nota ufficiale, la produzione nell'anno appena trascorso, infatti, ha raggiunto la cifra di 2.590.000 cosce, provenienti da 3.510 allevamenti certificati situati in dieci regioni del Centro-nord Italia. Queste cosce sono state lavorate presso i 31 stabilimenti produttivi all'interno della città di San Daniele del Friuli e sono state conferite dai 44 macelli della filiera Dop.

San Daniele

Oltre 2,5 milioni le cosce prodotte dal San Daniele Dop nel 2023

La quota di export (17% nel 2022) registra una crescita e si attesta al 19% rispetto alle vendite totali dell'anno con circa 3 milioni di chilogrammi indirizzati al mercato extra Italia. Il 55% delle quote totali di export è stato destinato all'Unione europea, mentre il restante 45% è stato esportato in Paesi terzi. I Paesi che detengono la quota più rilevante per l'esportazione del Prosciutto di San Daniele Dop - segnala il Consorzio - si confermano in ordine di volumi: Francia, Stati Uniti, Australia, Germania e Belgio. Gli altri principali mercati esteri di destinazione sono Svizzera, Austria, Regno Unito, Lussemburgo e Canada. Nel 2023 si registrano "ottime performance", in ordine di volume esportato, per Stati Uniti (+11%), Australia (+7%), Regno Unito (+30%) e Repubblica Ceca (+18%).

Il report economico di produzione registra che il numero di vaschette di Prosciutto di San Daniele pre-affettato ha superato i 21,3 milioni di confezioni certificate, pari a 407mila prosciutti (+1% rispetto all'anno precedente), per un totale di oltre 2 milioni di chilogrammi, confermandosi come una tendenza consolidata in linea con le nuove modalità di consumo. Il fatturato totale, derivante dalle attività di produzione e distribuzione, si mantiene a 360 milioni di euro, in linea con gli anni precedenti, dopo il +14% rilevato nel 2022.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       
LE ALTRE NOTIZIE FLASH
Loading...


Union Camere

ROS
Di Marco

Julius Meiln
Fonte Margherita