Molino Quaglia
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 04 giugno 2020 | aggiornato alle 01:54| 65944 articoli in archivio
HOME     VINO     GUIDE

Guida alle Cantine d'Italia 2013
230 le “Impronte d'eccellenza”

Guida alle Cantine d'Italia 2013 230 le “Impronte d'eccellenza”
Guida alle Cantine d'Italia 2013 230 le “Impronte d'eccellenza”
Pubblicato il 10 dicembre 2012 | 14:48

La guida ha selezionato 640 cantine che valgono il viaggio e 230 Impronte d'eccellenza. Toscana, Piemonte e Veneto sono le regioni nelle posizioni di vertice. 7 i premi speciali della guida a resort e tavole aziendali d’eccellenza, vini “storici” e “autoctoni”, enoarchitetture e luoghi di cultura

Una guida dedicata a coloro che ritengono che il vino… valga un viaggio! E a coloro che non amano solo degustare buoni vini, ma sono curiosi e interessati a camminare parti dell'Italia per conoscere dove i vini nascono e dove molti uomini e donne del vino realizzano i loro sogni e progetti. Ecco allora Cantine d'Italia 2013 che ha selezionato 640 cantine che 'valgono il viaggio” e 230”impronte d'eccelleza”: è edita dall'associazione Go Wine ed è arriva in libreria in dicembre, anticipando per la prima volta l'uscita rispetto al periodo primaverile.

Alcuni numeri: 640 cantine selezionate, 230 'Impronte d'eccellenza” per l'enoturismo, oltre 2.500 vini segnalati, 1.500 indirizzi utili per mangiare e dormire.  Un volume che racconta luoghi e storie di uomini e donne del vino. Conduce al vino attraverso la cantina come sito da visitare e come fattore che concorre alla promozione del turismo del vino.  Una sorta di omaggio alla grande accoglienza italiana in cantina!  La presentazione ufficiale si è svolta a Bologna martedì 4 dicembre 2012, presso il Savoia Hotel Regency di via San Donato 159.

L'opera è curata dal presidente dell'Associazione Go Wine Massimo Corrado e dal giornalista Massimo Zanichelli, in collaborazione con Giampaolo Gravina e altri giornalisti di settore. Riconoscimenti e premi speciali sono attributi da Cantine d'Italia 2013 e la consegna è prevista nel corso della presentazione a Bologna. Sono ben 230 le 'Impronte Go Wine”: rappresentano l'”eccellenza” nel campo dell'enoturismo nazionale e costituiscono una sorta di segno ideale che Go Wine assegna alle cantine che hanno conseguito un alto punteggio nella valutazione complessiva su sito, accoglienza e profilo produttivo.

Nella speciale classifica per regioni ai vertici troviamo la Toscana con 46 impronte, seguita da Piemonte (43) e Veneto (39).  Sono 18 le Cantine che raggiungono il vertice delle 'Tre Impronte Go Wine”: Badia a Coltibuono (Toscana); Bellavista (Lombardia); Ca' del Bosco (Lombardia); Capezzana (Toscana); Castello di Modanella (Toscana); Castello di Verduno (Piemonte); Bisol (Veneto); Emo Capodilista - La Montecchia (Veneto); Ferrari (Trentino); Florio (Sicilia); Fontanafredda (Piemonte); Lungarotti (Umbria); Malvirà (Piemonte); Masciarelli (Abruzzo); Mastroberardino (Campania); Planeta (Sicilia); Tenuta Vicchiomaggio (Toscana); Villa Sparina (Piemonte).

I 'Premi Speciali” dell'edizione 2013 sono invece in totale sette: si rivolgono a resort e tavole aziendali d'eccellenza, vini 'storici” e 'autoctoni”, EnoArchitetture e luoghi di cultura e promozione del vino.

Ecco i protagonisti:
Premio 'Alto Confort” per il Relais aziendale dell'anno a Lungarotti – Le Tre Vaselle (Torgiano, Umbria);
Premio 'Cantine Golose” per la Tavola aziendale dell'anno a Vignaioli Contrà Soarda - Pulierin (Bassano del Grappa);
Premio 'Cantine Meravigliose” per l'EnoArchitettura dell'anno a Badia a Coltibuono (Gaiole in Chianti, Toscana); Premio 'Enocultura” per il Luogo Permanente del Vino dell'anno all'Enoteca Provinciale del Trentino (Trento);
Premio 'Autoctono si nasce” al Gattinara Riserva – Travaglini (Gattinara, Piemonte);
Premio 'Buono…non lo conoscevo!” ai Carso Vitovska e Carso Terrano” – Zidarich (Duino Aurisina, Friuli);
Premio 'Vini Storici d'Italia” al Marsala Florio (Marsala, Sicilia).

Le 640 cantine presenti nel volume sono state scelte in base all'esperienza diretta e tengono conto di due requisiti preliminari: ovvero la disponibilità alle visite e la vendita diretta in cantina. Per ogni cantina una pagina ricca di notizie: dall'anagrafica aziendale ai dati sulla produzione, ai referenti interni da contattare; dai giorni e gli orari di visita alle informazioni stradali; dal racconto delle suggestioni che la cantina e il suo contesto offrono al visitatore a una serie di utili appunti sui vini aziendali con indicazione del vino top, del miglior rapporto qualità-prezzo e degli altri vini da conoscere, con la menzione dei vitigni per i vini che non appartengono alle denominazioni di origine.

Ogni cantina è presentata attraverso una valutazione in stelle (su scala 5), suddivisa nei tre aspetti che sono ritenuti rilevanti dalla Guida: il sito, l'accoglienza e i vini. Inalterato è sempre lo spirito dell'opera: spingere l'appassionato a viaggiare per conoscere il fascino del territorio del vino italiano attraverso il racconto di molti suoi interpreti d'elezione.


Cantine d'Italia 2013
€ 15,00 
pp. 456


© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


guida cantine italia vino enoturismo go wine

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®