Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 27 maggio 2024 | aggiornato alle 00:10| 105409 articoli in archivio

Le Olimpiadi a Parigi un volano per il turismo in Francia: è boom di prenotazioni

Per il periodo dei Giochi Olimpici del 2024, dal 26 luglio all'11 agosto, le ricerche di voli e le prenotazioni per la capitale francese sono aumentate. Quest'ultime del 125% rispetto allo stesso periodo del 2023. Le Olimpiadi saranno il più grande evento mai organizzato nel Paese transalpino

28 febbraio 2024 | 17:17
Le Olimpiadi a Parigi un volano per il turismo in Francia: è boom di prenotazioni

In vista delle prossime Olimpiadi estive a Parigi, in Francia, Sojern, la piattaforma di marketing digitale leader nel comparto travel, ha condiviso gli ultimi dati sui viaggi nel Paese transalpino, dove dal 26 luglio all'11 agosto si riuniranno 10,500 atleti provenienti da 206 Comitati olimpici nazionali (Cno) che rappresentano nazioni di tutto il mondo. I Giochi olimpici saranno il più grande evento mai organizzato in Francia.

L'importanza del turismo sportivo

Tra il Super Bowl, le Olimpiadi, gli Europei e altri grandi manifestazioni sportive, si prevede che gli investimenti in advertising a livello internazionale raggiungeranno i 61 miliardi di dollari solo quest'anno. Questi eventi non solo fanno crescere le entrate pubblicitarie, ma stimolano anche un'incredibile domanda di viaggi, con i Paesi che registrano picchi imponenti di presenze con persone pronte a fare il tifo per le loro squadre preferite. Ad esempio, le prenotazioni dei voli sono aumentate del 63% rispetto all'anno precedente in vista del Gran Premio di F1 a Singapore, e i viaggiatori hanno prenotato i loro soggiorni in Qatar con largo anticipo rispetto alle consuete vacanze del periodo, per assicurarsi un posto al Mondiale 2022.

Questi grandi eventi sportivi rinnovano l'interesse per le destinazioni ospitanti anche molto tempo dopo la finale. Dopo aver ospitato la Coppa del Mondo, il Qatar ha registrato un aumento delle ricerche di ospitalità da parte del turismo internazionale che si attesta tra il 79-255%, un picco in controtendenza rispetto alla media del periodo.

Le prenotazioni di voli per Parigi aumentano con l'apertura delle vendite dei biglietti per le Olimpiadi

Parigi è già una destinazione popolare - 6,3 milioni di viaggiatori hanno visitato la Tour Eiffel nel 2023, superando il turismo pre-Covid del 2019 - e le Olimpiadi non faranno altro che consolidare questa posizione nella classifica delle destinazioni più ambite dai viaggiatori. I biglietti per i 33° Giochi Olimpici sono stati messi in vendita il 30 novembre 2023 e la domanda turistica verso la Francia è immediatamente aumentata in modo significativo. Per il periodo dei Giochi Olimpici del 2024, non solo le ricerche di voli, ma anche le prenotazioni per Parigi sono aumentate del 125% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Le Olimpiadi a Parigi un volano per il turismo in Francia: è boom di prenotazioni

Aumentate le prenotazioni di voli per Parigi con l'apertura delle vendite dei biglietti per le Olimpiadi

Le date di arrivo variano, il che indica che i viaggiatori probabilmente pianificano i viaggi in base a eventi specifici e al tempo di ferie disponibili. Indipendentemente dalla data di arrivo, una cosa è certa: la maggior parte dei viaggiatori prevede di partire da Parigi il giorno della fine delle Olimpiadi, evidenziando che probabilmente molti provengono da Paesi in cui le aziende non offrono ferie prolungate, come gli Stati Uniti. Inoltre, con una durata media di viaggio di 11 giorni rispetto ai 13,2 del 2023, è chiaro che i Giochi sono all'origine della motivazione di viaggio.

La Francia è sempre una destinazione popolare per i viaggiatori americani

Storicamente Parigi è stata una delle principali destinazioni estive per i viaggiatori di tutto il mondo, e le Olimpiadi rafforzeranno il posto della Francia in cima alle loro preferenze.

Secondo i dati di Sojern sulle prenotazioni dei voli, il 23,5% delle prenotazioni durante il periodo olimpico per Parigi proviene dagli Stati Uniti, il ché ne fa il primo Paese di origine a livello internazionale, seguito da Canada, Regno Unito, Giappone e Spagna.

I parigini prenotano viaggi in altre destinazioni della Francia

Mentre i viaggiatori internazionali si affollano a Parigi per le Olimpiadi, i parigini trovano conforto altrove, facendo vacanze in altre parti della Francia. Attualmente, le prenotazioni alberghiere di parigini che si recano in altre destinazioni francesi sono aumentate del 49% durante la stagione delle Olimpiadi rispetto al 2023, ciò dimostra che molti intendono lasciare la città durante i giochi per evitare la folla. Lille, Nizza, la Corsica, Lione e Tolosa sono le destinazioni principali, ma questa tendenza offre agli albergatori di tutto il Paese l'opportunità di attirare i parigini nelle loro attività ricettive durante il periodo olimpico,  contribuendo alla crescita della domanda.

© Riproduzione riservata