Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 21 maggio 2024 | aggiornato alle 02:45| 105291 articoli in archivio

pizza

Rossopomodoro pronta all'apertura a Roma nella nuova Galleria Alberto Sordi

I lavori per il nuovo locale di Rossopomodoro procedono e l'apertura al pubblico è prevista tra fine aprile inizio maggio 2024, in pieno centro della capitale, di fronte a Palazzo Chigi, sede del Governo

27 febbraio 2024 | 17:18

Rossopomodoro con la sua pizza napoletana e la cucina tipica ma innovativa è tra i brand presenti nella Galleria Alberto Sordi al centro di Roma, di recente riqualificata, dopo quasi un anno di lavoro di restyling che ha permesso a questo luogo storico della Capitale di essere restituito in tutta la sua maestosa bellezza alla città, agli italiani e ai turisti che ogni giorno visitano la città eterna, innamorati della cultura italiana, dello shopping made in Italy e dei tantissimi monumenti e luoghi unici che sono vicini alla Galleria, come Piazza del Pantheon, Fontana di Trevi, Via dei Condotti, Via del Corso, Trinità dei Monti e Piazza di Spagna.

Rossopomodoro pronta all'apertura a Roma nella nuova Galleria Alberto Sordi

Rossopomodoro pronta ad aprire in Galleria Alberto Sordi a Roma

I lavori per il nuovo locale di Rossopomodoro procedono e l'apertura al pubblico è prevista tra fine aprile inizio maggio 2024.

Rossopomodoro, nove i locali aperti nel 2023

Il 2023 è stato un anno di grande successo per Rossopomodoro e ha contato ben nove nuove aperture tra locali diretti e in franchising. In Italia, nell'Outlet di Vicolungo, in partnership con Autogrill con cui è stata siglata una nuova collaborazione per offrire ai visitatori dell'outlet piemontese un'esperienza di alta qualità attraverso la valorizzazione delle eccellenze territoriali campane in un luogo simbolo dello shopping, a Perugia Collestrada, a Bergamo nell'Orio Center, a Cascina Merlata e al centro di Como. All'estero: due ristoranti all'interno di Eataly, uno a New York nella zona di Soho e un secondo ristorante a Toronto in Canada, poi una nuova apertura a Malta - la terza sull'Isola - e una a Praga nella Repubblica Ceca. La programmazione di espansione del brand per il 2024 registra già una lunga lista di nuove location, dove si potrà gustare la vera pizza e cucina napoletana proprio come a Napoli, sia in Italia che in nuovi Paesi Esteri.

Rossopomodoro pronta ad aprire nuovi ristoranti nel 2024

Oltre al ristorante di Roma, sono già in corso i lavori per l'apertura nel “To Dream” di Torino. Invece per quanto riguarda l'estero, nel 2024 Rossopomodoro intende rafforzare la partnership con Areas Spagna: dopo la recente apertura a Ibiza è prevista anche un'apertura nell'aeroporto internazionale di Barajas a Madrid. Con il suo nuovo brand fast casual “Rossopomodoro La Bottega” entrerà anche nel mercato francese, sempre con Areas, nell'aeroporto di Friburgo Basel-Mulhouse. Rossopomodoro continuerà a sviluppare in collaborazione con Eataly, in programma ci sono anche nuove aperture a Parndorf e Salisburgo in Austria, e ancora nelle Filippine e a Copenaghen nel secondo semestre del 2024.

Nicola Saraceno, amministratore delegato di Rossopomodoro, per l'occasione, ha voluto ringraziare pubblicamente l'intera azienda: «Rossopomodoro continua ad essere un marchio di successo per la grande dedizione che ogni giorno è dimostrata da tutto il personale, dell'insegna per la passione, per la qualità e l'autenticità della pizza e della cucina. Non potrei avere una squadra migliore, dai manager che garantiscono il successo di tutta la rete, agli imprenditori affiliati che ci seguono con fedeltà, fino al personale di cucina e di sala che con enorme impegno e passione dimostra quanto sia importante la soddisfazione dei nostri clienti. Ringrazio tutti per il lavoro svolto e condivido con loro la gioia di questo inarrestabile successo».

© Riproduzione riservata