Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 24 settembre 2021 | aggiornato alle 17:50 | 78123 articoli in archivio

Torino, 30 tassisti portano dolci ai medici

Il mondo della pasticceria torinese si è attivato per sostenere con dolci creazioni il personale sanitario della provincia. Anche i taxi sono scesi in campo come “trasportatori sociali”.

di Piera Genta
04 aprile 2020 | 12:06

Torino, 30 tassisti portano dolci ai medici

Il mondo della pasticceria torinese si è attivato per sostenere con dolci creazioni il personale sanitario della provincia. Anche i taxi sono scesi in campo come “trasportatori sociali”.

di Piera Genta
04 aprile 2020 | 12:06

“Aiutiamo chi ci aiuta” è un’idea partita il 14 marzo da Simone Salerno ed Alessandra Porta della pasticceria Chocolat di Gassino Torinese con il donare le colazioni ai medici impegnati nei Pronto Soccorso della loro zona di residenza. Una catena della solidarietà che nel giro di poche ore ha coinvolto Slow Food Torino e Giovanni Dell’Agnese vicepresidente Ascom Torino e provincia.

Dolci creazioni per i medici - Torino, dolci per i medici trasportati da 30 tassisti

Dolci creazioni per i medici

Ad oggi sono circa una sessantina di pasticcieri e gelatieri che hanno riaperto i loro laboratori per produrre dolci che vengono distributi al personale medico negli ospedali e nei presidi della Croce Rossa, Croce Verde e Protezione civile non solo a Torino e nella prima cintura, ma anche in provincia di Cuneo.

Numerose le adesioni delle aziende fornitrici di materie prime tra cui Prontoservice, Agrimontana, Molino Bongiovanni, Corman Italia. Colazione al mattino e gelato al pomeriggio grazie anche alla collaborazione di un gruppo di 30 taxisti di Torino che si definiscono “servizio trasporto sociale” che aiutano gratuitamente nelle consegne.

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali