Rotari
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 29 febbraio 2020 | aggiornato alle 15:03| 63732 articoli in archivio
di Giuseppe De Biasi
Giuseppe De Biasi
Giuseppe De Biasi
di Giuseppe De Biasi

Osteria della Cavazzona
Estro e rispetto della tradizione

Osteria della Cavazzona 
Estro e rispetto della tradizione
Osteria della Cavazzona Estro e rispetto della tradizione
Pubblicato il 17 novembre 2018 | 18:54

Il piccolo borgo della Cavazzona, terra di confine fra Bologna e Modena, con il torrente Samoggia lì a due passi a far da spartiacque, è una antica stazione di posta per il cambio cavalli, sulla via Emilia.

La tradizione di locanda è quindi di casa sotto gli storici portici che accolgono l’omonima Osteria della Cavazzona di Marco Messori, il gioviale cuoco emiliano con alle spalle una lunga esperienza dal mitico ristorante Fini di Modena, che ai fornelli esprime uno stile di cucina schietto che privilegia la pulizia esecutiva e il rispetto della tradizione di cui è estroso portavoce.

(Osteria della Cavazzona Estro e rispetto della tradizione)

Dopo una sapiente ristrutturazione, il locale ha assunto un tono elegante, intimo al punto di far sentire il commensale un ospite più che un cliente. Una quarantina di comodi coperti, che d’estate raddoppiano nell’ariosa corte interna, a cui si aggiunge il piccolo soppalco al centro sala, sorta di privé per pochi intimi, usato per degustazioni o area relax.

Ad accogliere i commensali il vassoio del pane in 5 intriganti declinazioni, tutte rigorosamente fatte in casa (come la pasta e i dessert). Nel menu è la tradizione emiliana a far da fil rouge, con Tortellini in brodo di cappone talmente da “dito mignolo” che un piatto ne contiene circa una ottantina. Nel filone territoriale spicca una rarità come il Pasticcio di tortellini in crosta, leccornia di cui andava ghiotto il compianto Pavarotti, Sformatino di pasta frolla dolce ripiena di tortellini conditi con ragù bianco, piatto natalizio di probabile discendenza rinascimentale estense.

(Osteria della Cavazzona Estro e rispetto della tradizione)

Oltre alla tradizione emiliana (che prevede un sostanzioso menu degustazione di 7 portate a 45 euro) Marco riserva grande attenzione alle carni con ricercati tagli nazionali e qualche chicca d’importazione come la nipponica Kobe. Il venerdì il pesce fresco arriva direttamente dalla Stagnone di Marsala e si traduce in originali antipasti come la Spadellata di polpo su crema di pistacchi di Bronte, julienne di olive taggiasche e maionese di polpo, piatto solare e di grande impatto gustativo.

In sala vigila con discrezione il fratello Andrea, curioso ricercatore di vini come di pregiati e selezionati distillati nazionali ed esteri. Primi sui 12-15 euro, secondi 18-22 euro, dolci a 6 euro (tutti golosamente attraenti).

Per informazioni: www.osteriadellacavazzona.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


ristorante pizzeria restaurant Cavazzona Modena Emilia Romagna Osteria della Cavazzona chef cuoco tortellini piatto tradizione menu

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®