Molino Quaglia
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 29 maggio 2020 | aggiornato alle 02:47| 65836 articoli in archivio

Paestum, 13 scuole alberghiere tra archeologia e cucina mediterranea

Paestum, 13 scuole alberghiere tra archeologia e cucina mediterranea
Paestum, 13 scuole alberghiere tra archeologia e cucina mediterranea
Pubblicato il 18 dicembre 2008 | 15:52
Si scrive Paestum (Sa) e tutti hanno negli occhi la elegante maestosità delle colonne e dei capitelli dorici che formano i templi di Nettuno e di Athena. Sono qui da oltre 2.500 anni e già da soli dicono che questa terra ha visto civiltà antiche di grande raffinatezza. Raffinatezza che viene confermata dall'elegante 'tuffatore” dipinto sulla lastra in pietra di un'antica tomba conservata nel museo archeologico. Siamo nella piana del fiume Sele, al confine con il Cilento, territorio con il quale Paestum forma un tutt'uno.
 Paestum e Cilento sono terra di grande tradizione turistica ed enogastronomica. Per questo qui ogni anno si svolge la Fiera del turismo archeologico e ogni anno si ripete anche il tradizionale incontro tra giovani di istituti alberghieri di mezza Italia che, al richiamo di Mario Lombardi, si ritrovano per una tre giorni di studi e di confronti 'Sulle rotte dell'arte del benessere e del gusto mediterraneo”.

Per la 8a edizione i partecipanti sono arrivati da ben 13 istituti alberghieri: Caprese Michelangelo (Ar), Rieti, Sant'Arsenio (Sa), Rende (Cs), Benevento, Castelnuovo Cilento (Sa), Altamura (Ba), Castellammare di Stabia (Na), Casalecchio di Reno (Bo), Pagani (Sa), Grosseto, Arma di Taggia (Im), Vico Equense (Na). A far da docenti i ristoratori di Paestum, del Cilento e dell'Etruria centrale senese, che hanno preparato menu tipici della loro terra facendosi aiutare dagli studenti delle scuole alberghiere. Ma non solo: c'è poi stata la gara per la preparazione di un buon caffè (sponsorizzata da Illy), quella per la preparazione di un drink a base di Limoncello di Capri, la gara per il miglior impiego di prodotti tipici del Cilento. E qui la materia prima di qualità non è mancata, per preparare piatti sontuosi e gustosi all'insegna della migliore tradizione mediterranea.
La ricchezza del mare, degli allevamenti di bufale, delle campagne coltivate a frutta e verdura, ogni ben di Dio si è riversato in cucina e sulle tavole. Le specialità tradizionali del Cilento vanno dall'olio d'oliva (due le Dop: 'del Cilento” e 'Colline Salernitane”) ai formaggi (caciocavallo podalico, caciocavallo  silano Dop, cacioricotta caprino salernitano, mozzarella di bufala campana Dop), dai salumi (soppressate, pancetta longa o longarella) alla carne bufalina, dalla produzione di frutta e verdura anche sott'olio, al marrone di Roccadaspide Igp, al fico dottato bianco Dop, alla mela Annurca campana Igp, al carciofo di Paestum Igp.

«La piana di Battipaglia e la zona di Paestum – precisa Nando Barlotti, titolare di una nota azienda agricola casearia e presidente del Consorzio allevatori bufalini associati –  sono note in particolare per tre produzioni di elevata qualità: la mozzarella di bufala, la carne bufalina e i carciofi, morbidi e carnosi. Quanto alla carne di bufalo, molti consumatori non ne conoscono le proprietà benefiche, trattandosi di carne tenera e succosa, a bassissimo contenuto di grassi, elevato livello proteico e consistente percentuale di ferro. è molto digeribile e consigliata a tutte le età».
L'azienda Barlotti è stata uno degli sponsor della manifestazione che ha visto gli incontri di aggiornamento tra studenti di scuole alberghiere. Altri sponsor sono stati la Menu, la Molinari (presente il titolare Antonio Molinari), la Cantina storica di Montù Beccarla (Pv), Parmigiano Reggiano, Fiskars Brands, Bindella Vini di Montepulciano, Paderno pentole professionali. La manifestazione si è chiusa con la gara (a cura dell'Apes presieduta da Antonio Primiceri) di preparazione della miglior bruschetta (ha vinto la scuola di Arma di Taggia) e della miglior pizza (primo classificato Paolo Chiasserini di Arezzo, giornalista esperto di archeologia).

Roberto Vitali

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®