Molino Quaglia
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 29 maggio 2020 | aggiornato alle 21:54| 65863 articoli in archivio
HOME     TURISMO     TERRITORIO

A febbraio torna il Tour de Sas
Scialpinismo nel cuore delle Dolomiti

A febbraio torna il Tour de Sas Scialpinismo nel cuore delle Dolomiti
A febbraio torna il Tour de Sas Scialpinismo nel cuore delle Dolomiti
Pubblicato il 13 gennaio 2012 | 10:20

La quarta edizione della gara di scialpinismo Tour De Sas avrà luogo il 5 febbraio 2012 in Alta Badia e si svolgerà nel pieno rispetto della natura, all’interno del Parco naturale Fanes-Sennes-Braies, Patrimonio naturale dell’Umanità Unesco. Da non perdere anche la Maratona de les Dolomites

Grande attesa per la quarta edizione della gara di scialpinismo Tour De Sas, che si svolgerà il 5 febbraio 2012 con partenza e arrivo a Badia e per la quale sono attesi nomi di spicco a livello nazionale e internazionale.

Come già negli anni scorsi, gli atleti dovranno effettuare il giro attorno al Sasso della Croce, affrontando ben quattro salite e quattro discese. Il percorso di 26 km cairca per un dislivello di 2.100 m si snoderà dalla stazione a valle della seggiovia Santa Croce in direzione delle praterie di  Armentara (1.800 m), a seguirsi discesa verso la frazione di Spessa (1.600 m) e successiva salita verso il Parco naturale Fanes-Sennes-Braies, affrontando il duro passo di S. Antonio (2.466 m). Arrivati al rifugio Lavarella (2.042 m) nel cuore del parco, i concorrenti continueranno la salita verso il Monte Cavallo per poi affrontare la spettacolare discesa attraverso la forcella La Varella (2533 m) e continuando fino al traguardo, posto a pochi passi dal rifugio Lée (1.825 m). I tratti più impegnativi saranno affrontati sul Sasso delle Nove (2.639 m) e salendo alla forcella di 'Pizes da Lé” poco sopra forcella Medesc (2.774 m).

Tour de Sas all'insegna dell'ambiente
La manifestazione si svolgerà nuovamente nel pieno rispetto dell'ambiente e della natura circostanti. Il percorso si snoda, infatti, in parte, all'interno del Parco naturale Fanes-Sennes-Braies, nel cuore delle Dolomiti, Patrimonio naturale dell'Umanità Unesco. I collaboratori rinunceranno all'uso di motoslitte e altri veicoli per portare il materiale necessario per la segnaletica sul percorso. Tutto sarà portato dagli aiutanti con sci ai piedi. Anche il giorno della gara i veicoli a motore saranno a disposizione esclusivamente per garantire la sicurezza degli atleti.

Oltre al lato competitivo, la manifestazione di scialpinismo, inserita nel circuito della Coppa delle Dolomiti e del Südtirol-Cup, ha uno scopo ben preciso: aumentare la conoscenza dello sci alpinismo in Alta Badia, e far visitare agli atleti che partecipano alla gara, le Dolomiti. Luoghi dove non arrivano gli impianti di risalita, montagne e cime, che, normalmente, si ammirano soltanto in estate.

In accordo con la Maratona de les Dolomites (www.maratona.it), alcuni fortunati concorrenti potranno vincere la partecipazione alla 26ª edizione della gara ciclistica.

La formula è semplice, vincerà il concorrente maschile e femminile che si avvicinerà il più possibile al tempo ideale. In pratica la somma tra tempo del vincitore e il tempo dell'ultimo concorrente, il risultato sarà poi diviso a metà.

Per la competizione, gli organizzatori dell'evento sportivo, l'Asd Badiasport, capitanata da Daniele Irsara, adotterà il regolamento della Fisi Inoltre, è stata inoltrata la richiesta per l'omologazione per gare a livello internazionale alla Ism (Federazione internazionale scialpinismo).


Credito foto: Tour de Sas 2009

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


alta badia tour de sas dolomiti bolzano sci Italia a Tavola turismo territorio

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®